Canzone tormentone

La canzone tormentone dell’ estate 2016 è ancora nell’aria anche se l’estate è ufficialmente finita. Sarà ricordata per tantissimi avvenimenti, dai più tragici come gli attentati terroristici e il terremoto di Amatrice http://www.italiani.it/il-terremoto-di-amatrice/
Per le Olimpiadi e per gli Europei di Calcio, dove la Nazionale è uscita a testa altissima dopo la lotteria dei rigori contro la Germania.

Come ogni estate che si rispetti anche quest’anno le radio hanno trasmesso i “tormentoni” estivi, che hanno riempito le nostre giornate estive e che sono pronti ad essere dimenticati alla prima pioggia autunnale.
Quest’anno la lotta per il primato di tormentone estivo aveva molti pretendenti famosi e blasonati. La coppia J Ax & Fedez oppure lo spagnolo Alvaro Soler che ha fatto ballare tutti con la sua “Sofia”.
Ma a sorpresa il re dei tormentoni estivi è stato un outsider, una persona assolutamente impronosticabile e che ha sbaragliato la concorrenza.

Fabio Rovazzi

Il suo nome è Fabio Rovazzi e il suo pezzo si chiama “Andiamo a comandare”.
Fabio è nato il 18 Gennaio 1994 a Milano. Si è messo in mostra principalmente con video comici su Youtube che gli hanno portato una discreta popolarità.

Andiamo a comandare!

“Andiamo a comandare” viene pubblicata nel febbraio 2016 sui social di Fabio. Piano piano il video diventa virale e spinge la casa discografica Newtopia (di proprietà di Fedez e J Ax) a pubblicarlo sulle principali piattaforme di streaming. Sia Fedez che J Ax compaiono nel videoclip della canzone.
A giugno il singolo entra in classifica e raggiunge la vetta il 29 Luglio. Il successo è travolgente ed è tutto merito dello streaming, non delle trasmissioni radiofoniche. Il singolo ottiene un disco d’oro e due dischi di platino e diventa ufficialmente il tormentone dell’estate 2016,
Il testo è una presa in giro dei luoghi comuni sui rapper, è accompagnato da una musica accattivante e da un balletto che non fa rimpiangere Psy e Gagnam Style e che ha generato Meme e tormentoni in rete.

Ovviamente sui social si sono scatenate le solite critiche piene di odio. Fabio si è dichiarato imbarazzato per il successo della sua canzone. Ha dichiarato di non essere un cantante e di “scusarsi” se il singolo è venuto a noia a qualcuno. Ha espresso il suo dispiacere per i colleghi molto più talentuosi di lui che faticano ad avere il successo che ha ottenuto lui.

Fabio adesso sta capitalizzando al massimo il suo momento di popolarità. Partecipa a festival, video musicali (come “Vorrei ma non posto” degli amici J Ax e Fedez).
È entrato a far parte della nuova stagione di “Quelli che il calcio” su Rai 2.
Soltanto il tempo potrà dirci se Fabio Rovazzi è soltanto una meteora estiva oppure se è destinato  a rimanere nel panorama musicale italiano.

https://www.youtube.com/watch?v=Kifn_WVGReM

E come bonus una bellissima versione METAL
https://www.youtube.com/watch?v=wSxGM-yQ2cI

 

Marco Frediani

Autore: Marco Frediani

Classe 86, legge e scrive da sempre, ama il wrestling e il paranormale.

canzone-tormentone: andiamo a comandare! ultima modifica: 2016-09-25T11:51:26+00:00 da Marco Frediani