Caserta le bellezze della città

caserta-1616765_960_720Dall’imponente Reggia alle bellezze della città vecchia, il capoluogo campano è una meta per tutte le stagioni e per moltissimi turisti stranieri
Caserta è molto di più della sola Reggia. Nonostante sia famosa proprio per quest’ultima, ha il suo tesoro nascosto a 10 km e 401 metri più in alto della città moderna: la Città vecchia.
Caserta, monumento nazionale dal 1961, sorse con il nome Casam Irtam (dal latino “villaggio in alto”) nell’800 a.C. e passò attraverso la dominazione longobarda, normanna, sveva ed aragonese.
Vicoli lastricati, archi, resti di un castello e scorci mozzafiato sulla vallata.Sono un  richiamo per i turisti in qualsiasi stagione. Su questo dedalo di sanpietrini, dove riecheggiano i passi di chi li calpesta, domina il campanile del Duomo di San Michele Arcangelo. È decorato in cima con il volto di marmo bianco, uno per ogni lato, di Benito Mussolini.

Caserta, luogo di leggende

In questo luogo avvolto dalla foschia, si parla di una famosa leggenda che attira molti turisti curiosi e soprattutto stranieri.
Ma di cosa si tratta? Si racconta che in epoca normanna, il Duomo fu ampliato con materiali di spoglio di monumenti romani di altri edifici. Per trasportare fino in cima le quattro colonne, i casertani dovettero però invocare le fate che le portarono in testa, in equilibrio, fino in cima alla collina. E questa non è l’unica leggenda.
Gli spiritelli della fortuna imperversano nelle botteghe artigiane, ritratti sul coccio con diverse espressioni. Essi dovevano portare prosperità e fortuna a chi li vende e chi li acquista.

La Reggia: location cinematografica

La Reggia è il palazzo reale più grande al mondo. Con annesso un parco lungo 3 km e grande 120 ettari.  Abitata dai Borbone di Napoli e per un breve periodo anche dai Murat. Nel 1997 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Insieme con i vicini acquedotto di Vanvitelli ed il complesso di San Leucio.
Non è un caso, infatti, che sia il quattordicesimo sito museale statale italiano più visitato.  E forse anche uno dei più cinematografici. Il regista George Lucas ha girato qui diverse scene del primo e del secondo episodio della serie Star Wars. Ed ancora: Mission Impossible 3, Io speriamo che me la cavo, Elisa di Rivombrosa, Angeli e Demoni e le fiction Rai Giovanni Paolo II e Luisa Sanfelice.

 

 

Rossana Nardacci

Autore: Rossana Nardacci

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Comunicazione presso L’Università Roma Tre.
Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.
Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti

Caserta: una delle mete preferite dai turisti stranieri ultima modifica: 2016-10-18T10:11:54+00:00 da Rossana Nardacci