La Toscana, patria dei più illustri scrittori e artisti, è situata nel cuore dell’Italia e si estende dall’Appennino al mar Tirreno. Una terra che unisce al fascino antico dell’arte una natura incontaminata e paesaggi di incomparabile bellezza.

Lo scenario toscano è caratterizzato dalle sue dolci colline, dalle città ricche di storia, dai castelli e i sistemi di fortificazione. Ma anche dalle chiesette rurali, dalle pianure verdi disseminate di filari di cipressi e dalla terra arsa e colorata del senese. Un luogo fra terra e mare dove la storia naviga da millenni.

Il litorale presenta scogliere a picco sul mare, spiagge dorate di sabbia finissima, acque cristalline dalle mille sfumature e verdi promontori. Tra questi il più alto è l’Argentario, un’antica isola calcarea che con la terraferma comprende la Laguna di Orbetello. Questa è un’oasi del WWF per la sua ricchezza naturalistica e faunistica. Si fanno ammirare dall’alto dell’Argentario, in tutta la loro solare bellezza, le isole dell’Arcipelago Toscano.

Dalla natura selvaggia di Capraia, alle isole di Giannutri, all’isola del Giglio e dell’Elba. Quest’ultima tutelata come riserva naturale e terra d’asilo per Napoleone Bonaparte. Di grande interesse l’Oasi di Burano, sulla costa di Capalbio e i centri storici di Orbetello, Porto Santo Stefano, Porto Ercole e le aree archeologiche di Ansedonia.

Inoltrandosi nella Maremma è possibile passeggiare tra i borghi medievali più pittoreschi della regione. Come Castiglione della Pescaia, arroccato sul Monte Petriccio e circondato da splendide pinete. O contemplare le suggestive abbazie come quella di Sant’Antimo. Da non perdere la Riserva Naturale della Diaccia Botrona, ricca di pesci e uccelli di palude, per chi vuole ammirare la Maremma com’era un tempo.

I siti di Pitigliano e Vetulonia conservano necropoli e testimonianze degli antichi etruschi.

La Val d’Orcia è un’altra area della Toscana famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per gli ottimi vini rossi. Dalle strade medievali di Montepulciano, alle cittadine di Pienza, San Quirico D’Orcia e Montalcino.

Dolci colline, punteggiate di cipressi scuri, papaveri rossi e girasoli rendono questi paesaggi una cartolina perfetta. È possibile godere appieno della tranquillità di questi luoghi grazie anche ai numerosi siti termali. Stiamo parlando di Monsummano terme, Montecatini e Saturnia.

L’area compresa tra Firenze e Siena, caratterizzata da colline ricoperte di vigneti alternati ad uliveti, è la bellissima regione del Chianti, famosa in tutto il mondo per il suo vino rosso.

Sintesi mirabile dell’arte e della cultura toscana è Firenze, patria di Dante Alighieri e culla del Rinascimento.

Feste e tradizioni trovano in Toscana un terreno fertile, basti ricordare il Palio di Siena, ispirato ad antiche giostre e il carnevale di Viareggio, festosa e colorata sfilata di carri allegorici.

La cucina toscana è varia, gustosa e basata su prodotti genuini. La zuppa di cereali, la ribollita, il cacciucco alla livornese e la bistecca alla fiorentina solo per citare i più famosi nel mondo.

TOSCANA ultima modifica: 2017-10-30T18:31:38+00:00 da Gerardo Ferlaino

TOSCANA: DAL NETWORK