Il Porto dei Piccoli nasce nel 2005 da un’idea di Gloria Camurati e da una prima presenza presso l’Istituto Giannina Gaslini di Genova ha progressivamente esteso la propria attività a Piemonte, Toscana, Lombardia, Emilia, Sardegna e Malta.

L’Associazione si rivolge a tutti i bambini che vivono l’esperienza della malattia (indipendentemente dalla patologia), dedicandosi con particolare attenzione alla dimensione “famiglia” , per cercare di riportare quella serenità che la malattia ha in qualche modo alterato.
Operatori e volontari entrano ogni giorno nelle corsie d’ospedale e nelle abitazioni dei piccoli in terapia domiciliare, per coinvolgerli attraverso laboratori dedicati con il fascino del mondo marino e condurli con la fantasia anche solo per un’ora lontano dalla quotidianità del luogo di degenza.

Il Porto dei Piccoli negli anni ha sempre di più seguito la propria vocazione verso la ricerca, portando avanti in collaborazione con il personale medico delle strutture con cui collabora importanti progetti legati all’Attività Assistita con Animali e alla ricerca sulle procedure invasive, per monitorare e valutare quegli elementi in grado di ridurre lo stress pre e post operatorio per i bambini.
In oltre 10 anni attraverso più di quarantamila ore di attività Il Porto dei piccoli ha coinvolto con iniziative e progetti dedicati più di diecimila bambini in diverse Regioni italiane.

Il Porto dei Piccoli Onlus è diventato partner di Italiani.it ultima modifica: 2017-01-19T13:48:48+00:00 da Redazione

Commenti

commenti