L’amore per il viaggio di Roberto Cassa

Ci sono giovani che sognano di viaggiare, di girare il mondo e di farlo nella maniera più avventurosa. E ci sono giovani che ci riescono, che realizzano questo loro desiderio sfidando tutto e tutti.
Roberto Cassa è uno di questi giovani. Le sue avventure sono infatti la rappresentazione estrema dell’essere viaggiatore, come dimostrato dalle sue numerose esperienze.

Dall’Islanda al Giappone

Roberto Cassa è un giovane di 24 anni originario di Amorosi, piccolo comune nel beneventano. Con la passione per i viaggi e lo sport, sin da piccolo coltiva il sogno di diventare un avventuriero. Sogno che diventa realtà quando decide di girarsi l’Austria in bicicletta e in canoa.

Rientrato alla base, per Roberto l’Austria rappresenta solo un punto di partenza. Nel 2014 si rimette infatti all’opera girando l’Islanda in bicicletta. E ad accompagnarlo in questa folle avventura ci penserà Danilo Giagnoli, altro avventuriero conosciuto grazie a Internet. Con i suoi 1700 km, l’Islanda si rivela un duro banco di prova. I due tuttavia riescono nell’impresa, come dimostrato dal loro blog in cui sono riportate le loro avventure islandesi.

Dopo l’Islanda, Roberto volge lo sguardo in estremo oriente. E dopo poco più di un anno si reca in Giappone con l’obiettivo di girarselo in bici. Venticinque giorni e 2800 km, tutti pedalando senza sosta. Una nuova cultura, delle nuove tradizioni e una realtà totalmente diversa dalla nostra. Il Giappone per Roberto è semplice scoperta. Scoperta di un luogo nuovo e scoperta di se stesso.

L’Irlanda in monopattino

E adesso? Quest’estate Roberto è tornato nel nord Europa. L’Irlanda risulta essere l’ultima avventura del ragazzo di Amorosi. Ma questa volta non è stata la sua storica bici ad accompagnarlo, bensì un monopattino. La bellezza di 1700 km percorsi sopra un monopattino donato dalla Myfootbike Italia, che ha creduto da subito nel giovane Roberto.
Con foto stupende, pubblicate sulla sua pagina Facebook SenzaConfini, Roberto si è creato una vasta schiera di seguaci. Questo lo ha spinto a programmare subito un altro viaggio, previsto per Novembre, in Taiwan. E questa primavera sarà la volta della Nuova Zelanda. Senza fermarsi, perché l’avventura non conosce pause.

Qui il link del suo viaggio in Islanda

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Laureato in lettere, fa della scrittura, dei racconti e dei viaggi le sue grandi passioni. Ama girare il mondo, soprattutto attraverso il cibo, e scoprire curiosità e aneddoti di ogni paese. Sogna un lungo viaggio in estremo oriente e poter raccontare, a modo suo, le proprie avventure. Scrive per diversi siti e blog, tra cui www.italiani.it, riportando storie e notizie che riguardano gli italiani nel mondo.

Roberto Cassa: storia di un folle viaggiatore ultima modifica: 2016-11-22T10:58:39+00:00 da Gabriele Roberti