Appuntamento a fine ottobre

I napoletani e tutti gli appassionati del mondo della fotografia potranno godersi le opere di uno dei suoi maggiori esponenti. Il Palazzo delle Arti di Napoli ospiterà infatti la fotografia di Steve McCurry con una mostra intitolata Senza Confini.
In scena dal 28 ottobre 2016 al 12 febbraio 2017, Senza Confini è una raccolta di fotografie riguardanti la storia dell’uomo contemporaneo. Una storia fatta soprattutto di dolore, sofferenza e guerra, ma anche di speranza e di rinascita.
Ricordiamo inoltre che il 27 ottobre sarà possibile incontrare lo stesso McCurry durante l’inaugurazione della Mostra presso il Maschio Angioino.

Steve McCurry: maestro della fotografia

Steve McCurry è uno dei fotografi più famosi al mondo. Alcune sue opere sono entrate nella storia come il ritratto della Ragazza afgana, nominata dal National Geographic come la fotografia più riconosciuta di sempre. Fotografia divenuta il simbolo di un popolo in fuga dal dolore e dalla guerra.

Sharbat Gula: la ragazza del ritratto afghano di McCurry

Guerra che è sempre stata al centro della fotografia di McCurry. Le sue prime opere pubblicate vennero realizzate infatti durante il conflitto in Afghanistan tra gli anni Settanta e Ottanta. Particolare e significativo l’episodio che lo vede attraversare il confine afgano con i rullini cuciti tra i vestiti per evitare scontri con i ribelli.
Questo gesto è riuscito a mostrare al mondo intero quella guerra per la prima volta, permettendo a McCurry di vincere il Robert Capa Gold Medal for Best Photographic Reporting from Abroa. Un premio assegnato ai fotografi che si sono distinti per il coraggio mostrato nelle loro imprese.

Le mostre del Palazzo delle Arti di Napoli

Inaugurato nel 2005, il PAN è diventato in poco tempo un punto di riferimento per la cultura a Napoli. Vi sono state mostre dedicate ad artisti come Andy Warhol, Henri Cartier-Bresson o la Mostra Internazionale del Rock. Quest’ultima in scena ormai da diversa anni presso il PAN, facendo registrare numeri sempre maggiori in termini di visite.
E ora, a partire dalla fine di questo mese, Steve McCurry si aggiunge a quella schiera di artisti di scena a Napoli.

Per maggiori info vi rimandiamo alla pagina Facebook del PAN

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Steve McCurry e la sua fotografia sbarcano a Napoli ultima modifica: 2016-10-13T06:30:27+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti

commenti