notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
L'Italia da promuovere

Via San Francesco, 81013 Caiazzo, CE, Italia
Tel: 3357364190
Sito: https://www.casaaulivo.it/

[ratings]

Un soggiorno da sogno immersi nel verde dei monti caiatini, a due passi da uno dei borghi più affascinanti del casertano, Caiazzo. La possibilità di un weekend di relax, tra natura, buon cibo e tradizione. Il B&B Casa Aulivo offre questo ed altro.
Selezionato da: itCaserta

Sita nella piccola cittadina di Caiazzo, a circa venti minuti dal centro di Caserta, Casa Aulivo è sicuramente una delle soluzioni più affascinanti per chi desidera visitare Terra di Lavoro. Una location da sogno, dove tradizione, cordialità e cura del cliente dominano incontrastate. Le sue stanze e i suoi corridoi sono un vero e proprio viaggio nel tempo, capaci di proiettarci in pieno Settecento. La struttura è infatti un vecchio casolare del periodo borbonico, interamente ristrutturato e dotato di tutti i confort disponibili. Una perfetta armonia tra passato e presente, in grado di rendere unico il nostro soggiorno. Dipinti e fotografie firmate Damiano Errico, uno dei proprietari nonché fotografo molto conosciuto e apprezzato in Campania, rendono ancora più viva l’atmosfera di questo gioiello.

Parcheggio dedicato, un piccolo orticello e una terrazza con panorama mozzafiato completano il quadro. A pochi metri è possibile poi godersi l’antico borgo di Caiazzo ed assaggiare una delle pizze più buone del
mondo
. Stiamo parlando della pizzeria Pepe in Grani di Franco Pepe, da anni considerato dagli esperti come uno dei migliori pizzaioli al mondo.
Vista la cura dei dettagli da parte dei gestori della struttura, è richiesta la prenotazione almeno 24h prima del nostro pernottamento. Al vostro arrivo troveremo ad accoglierci non solo una camera impeccabile, ma anche caffè, bevande, dolci per la colazione e tantissime altre attenzioni, totalmente comprese nel prezzo.

Bed&Breakfast Casa Aulivo: la bellezza dei monti caiatini ultima modifica: 2020-03-24T21:13:53+01:00 da Redazione