Le Marche sono una regione segreta, di altezze ed orizzonti, di rocche silenziose e acque limpide.
L’affaccio sull’Adriatico e il collegamento diretto con la Penisola Balcanica, rendono questa regione un ponte di frontiera tra Oriente e Occidente, una terra di incontri. Una cerniera tra nord e sud, che le conferisce, inevitabilmente, un aspetto culturale e artistico tra i più suggestivi d’Europa.

Da ricordare le spiagge vellutate e dorate di Senigallia, con il suo lungo mare animato dai numerosi stabilimenti balneari, a San Benedetto del Tronto, delizioso polo turistico ideale per chi voglia rilassarsi.

Dalla costa che si inerpica imperiosa sulla scogliera del Conero, zona incontaminata dove si trova Porto Novo, località balneare immersa in una natura di particolare fascino, alle rocce a picco sul mare. Come la suggestiva gola del Furlo o le grotte di Frasassi, considerate tra le più belle del mondo.

Posti che lasciano il segno negli amanti della natura estrema, come le ricche oasi del WWF e i numerosi parchi nazionali tra i monti Sibillini e i Monti della Laga, dove è anche possibile praticare i più famosi spot invernali.

Dalle colline ondulate, che ospitano distese di vigneti e frutteti, nell’area circostante Iesi e nella Valle dell’Esino, solcate da fiumi che seguono antichi percorsi, ai paesi abbracciati dall’arte senza tempo.

Indimenticabili i pittoreschi borghi medievali come Cagli, Corinaldo e Recanati, la città che diede i natali a Giacomo Leopardi o il santuario di Loreto che richiama fedeli da tutto il mondo.

Le Marche accolgono fra i loro monti, sulle colline e sulla costa, città straordinarie, ricche di arte e di cultura, come Pesaro, dove nacque Gioacchino Rossini, con le sue ville cinquecentesche. Ascoli Piceno, inconfondibile, grazie alla calda tonalità del travertino che lo caratterizza. Fino agli orizzonti sconfinati, dove, immersa nella natura, troviamo Urbino, città natale di Raffaello.
Le Marche sono una terra ospitale e generosa, che tra arte, cultura, natura e gusto per le cose genuine regalano delle emozioni autentiche.

Marche is a secret region, made of heights and horizons, of silent fortresses and clear waters. The view over the Adriatic and the direct connection with the Balkan Peninsula, make this region a frontier bridge between East and West, a land of encounters. A hinge between north and south, which inevitably gives it a cultural and artistic aspect of the most evocative of Europe.
Places to visit, from the soft and golden beaches of Senigallia, with its long sea enlivened by numerous bathing establishments, in San Benedetto del Tronto, a delightful tourist center ideal for those who want to relax. From the coast that climbs imperiously on the cliffs of the Conero, uncontaminated area where Porto Novo is located, a seaside resort surrounded by a particularly fascinating nature, to the rocks overlooking the sea. Like the evocative Gorge of the Furlo or the Caves of Frasassi, considered amongst the most beautiful in the world. Places that leave their mark on lovers of extreme nature, such as the rich oasis of the WWF and the numerous national parks between the Sibillini mountains and the Mountains della Laga, where it is also possible to practice the most famous winter spots. From the rolling hills, which are home to vineyards and orchards, in the surrounding Iesi and in the Esino Valley, crossed by rivers that follow ancient paths, to countries embraced by timeless art.
Unforgettable are the picturesque medieval villages such as Cagli, Corinaldo and Recanati, the city that gave birth to Giacomo Leopardi or the sanctuary of Loreto that attracts believers from all over the world. The Marche welcome among their mountains, on the hills and on the coast, extraordinary cities, rich in art and culture, like Pesaro, where Gioacchino Rossini was born, with its sixteenth century villas. Ascoli Piceno, unmistakable, thanks to the warm travertine tone that characterises it. Up to the boundless horizons, where, immersed in nature, we find Urbino, the birthplace of Raffaello. Marche is a hospitable and generous land, which through art, culture, nature and taste for genuine things give true emotions.
MARCHE ultima modifica: 2019-02-06T17:08:02+02:00 da Gerardo Ferlaino

MARCHE: DAL NETWORK