Speciale Covid-19

MADE IN
Team:


Dalle rubriche...

Dal network...

Come noi italiani viviamo e vediamo il mondo

carnaval - Mascara Azul
Team:
itChile

Carnaval de Venecia 2023

Uno de los eventos más bellos y esperados de cada año en Italia está a punto de comenzar. Hablamos del Carnaval de Venecia, dándole la...

palmeras - Palmerita
Team:
itChile

Palmeras, un clásico playero

Seguimos con las altas temperaturas y en las playas de Chile se escucha a alguien diciendo “Palmeras, cuchuflí, maní, barquillo…”. Por arte de magia, se...

italiani

Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato il Programma triennale 2022-2024 per i lucani nel Mondo. Sono duecentomila euro i fondi per le attività previste per l’anno in corso e non solo.

200mila euro per i lucani nel mondo

Ci sono anche centodiecimila euro di fondi recuperati dal Programma 2019 per progetti finanziati ma non realizzati e assegnati per nuove attività. Approvati i criteri per la concessione di contributi per interventi di solidarietà a favore degli emigrati lucani in America Latina. Tante, dunque, le iniziative in programma che hanno ottenuto il via libera dalla Commissione regionale dei lucani nel mondo.

200mila euro per i lucani nel mondo- Cartina della Basilicata

Per la Federazione delle Associazioni e Circoli lucani in Piemonte per il progetto di promozione della Basilicata culturale, agroalimentare, turistica sono in arrivo 20 mila euro. Invece per l’Associazione culturale Circoli dei lucani di Bologna, per la realizzazione di attività culturali, mediante la rappresentazione della lucanità con mostre pittoriche e fotografiche, sono in arrivo 10 mila euro. Stessa cifra per l’Associazione Mutual Benefit Society "San Rocco Montescaglioso” per il progetto “Scritture a Vivavoce" dai lucani nel mondo.

Risorse e progetti per i lucani nel mondo

Si tratta di un laboratorio che nasce come spazio creativo cui sono chiamati a partecipare autori di origine lucana. Ciò con l’obiettivo, soprattutto per coloro che vivono all’estero, di tenere in vita la pratica e la scrittura d’invenzione in lingua italiana. Ottomila euro sono i fondi destinati all’Associazione dei Lucani in Perù per la creazione della Piattaforma formativa digitale “Lucania”. Altri 17 mila euro a favore della Federazione delle Associazioni Lucane in Germania che ha presentato un progetto di promozione e valorizzazione della Basilicata e delle sue eccellenze enogastronomiche.

200mila euro per i lucani nel mondo - Maratea E Il Cristo benedicente

Parliamo di vino e olio in terra tedesca. Riguardo poi le somme derivanti dal Programma annuale 2019, di 110 mila euro, si è deciso di finanziare tredici nuovi progetti. Parliamo della programmazione del triennio 2022-2024 che ha come obiettivo primario il supporto a tutti i sodalizi affinché nessuno possa restare indietro. Anche alla luce degli avanzati sistemi di video-web-meeting.

Federazioni, circoli e associazioni di emigrati

Questi ultimi possono costituire un trampolino per il rafforzamento del network tra i circoli di tutto il mondo. E’ importante fare rete, creando relazioni tra tutte le associazioni lucane presenti nei quattro continenti. I contributi previsti, andranno a favore delle Federazioni delle Associazioni degli emigrati lucani. Ammonteranno fino a 50 mila euro per ciascun progetto, in seguito a dettagliato rendiconto da parte delle stesse Federazioni. Gli interventi riguardano forniture di opere, beni e servizi, anche di carattere sanitario e scolastico.

200mila euro per i lucani nel mondo - Simbolo della Basilicata
simbolo della Regione Basilicata

I criteri tengono conto dell’assenza di strutture scolastiche e sanitarie finanziate con il concorso dei fondi provenienti dalla legge regionale n.43/98. Sarà data priorità al completamento dei progetti già avviati e finanziati alle Federazioni e/o Associazioni degli emigrati con il contributo proveniente dalla stessa legge regionale. E’ pregevole il supporto per la Federazione delle Associazioni e Circoli lucani in Piemonte per il progetto di promozione della Basilicata culturale-agroalimentare-turistica.

Spazi creativi per i lucani nel mondo

Significa creare un collante con il resto del paese. La nascita poi di mostre pittoriche e fotografiche sono un volano per la diffusione di una terra che vuole farsi conoscere. Così come è importante il lavoro dell’Associazione Mutual Benefit Society “San Rocco Montescaglioso” per il progetto “Scritture a Vivavoce”. Si è creato un laboratorio che è uno spazio creativo per autori di origine lucana che vivono all’estero, che tengono in vita la pratica e la scrittura di invenzione in lingua italiana. Lontana fisicamente, ma vicina l’Associazione dei Lucani in Perù, con la creazione della Piattaforma formativa digitale “Lucania”. Il 2023 si apre con un incremento del turismo in Basilicata, quindi a quanto pare l’investimento di queste cifre sta dando buoni frutti.