Euro 2024, è un esordio thrilling quello dell’Italia. A Dortmund infatti gli Azzurri, passati in svantaggio dopo pochi secondi dall’inizio della gara, hanno battuto l’Albania in rimonta per 2 a 1. Per gli uomini di Spalletti, dunque, tre punti e una momentanea seconda posizione, alla pari della Spagna, nel girone B. Ora, però, la testa è tutta rivolta proprio alla difficilissima gara contro gli iberici, prevista per il prossimo giovedì 20 giugno, alle 21.00 a Gelsenkirchen. A chiudere poi la prima fase c’è la partita contro la Croazia, previsa per il prossimo lunedì 24 giugno a Lipsia alle 21.00. L’obiettivo è la conquista del primo posto e una sicura qualificazione agli ottavi di finali.

Euro 2024, quante squadre si qualificano agli ottavi dopo i gironi

Secondo il regolamento di Euro 2024, le prime due classificate di ogni girone accedono agli ottavi di finali. Inoltre, a differenza di altre edizioni della competizione europea, alle qualificate dirette si aggiungono le quattro migliori terze classificate di tutti e sei i gironi. Dunque, in generale, per tutte le squadre una maggiore possibilità di superare la prima degli Europei. Tuttavia, la posizione in classifica è importante. Il primo posto nel girone B, quello dell’Italia, permetterebbe agli Azzurri di incontrare la terza del gruppo A/D//E/F, evitando presumibilmente le big del torneo; in caso di secondo posto invece si incrocerebbe la seconda del gruppo A (quello della Germania); in caso di terzo posto, la prima del girone F. Ovviamente si è ancora agli inizi della prima giornata e per avere un quadro completo è necessario ancora aspettare.

Euro 2024, quali criteri per stabilire le squadre qualificate alla seconda fase

Ovviamente, secondo il regolamento, il primo criterio per definire la classifica esatta a termine della fase a gironi, e quindi quali squadre accedono alla fase a eliminazione diretta, è il numero di punti. Tuttavia, che cosa succede in caso di arrivo a pari punti alla fine delle tre giornate previste nella fase a gironi? Per stabilire le posizioni in graduatoria si ricorre ad alcuni criteri aggiuntivi, secondo questo ordine: maggiore numero di punti negli scontri diretti; migliore differenza reti negli scontri diretti; maggior numero di gol segnati negli scontri diretti; migliore differenza reti generale nel girone; maggior numero di gol segnati nel girone; maggior numero di vittorie nel girone; migliore condotta fair play del girone, calcolato su ammonizioni ed espulsioni; migliore posizione nella classifica alle qualificazioni europee (o sorteggio se coinvolta la Germania). Oltre a questi criteri, se due squadre con lo stesso numero di punti, con lo stesso numero di gol fatti e subiti si sfidano alla terza e ultima giornata, in caso di ulteriore pareggio, l’ordine in classifica sarà stabilito con i calci di rigore.

Euro 2024, il regolamento delle terze classificate

Oltre ai criteri generali, resta da chiarire come si stabilisce qual è la nazionale che rientra nella lista delle 4 migliori terze che passano agli ottavi di finale. Ecco i criteri adottati: maggior numero di punti ottenuti nella fase a gironi; miglior differenza reti nella fase a gironi; maggior numero di reti segnate nella fase a gironi; maggior numero di vittorie nella fase a gironi; migliore condotta fair play del girone; migliore posizione nella classifica generale delle qualificazioni europee (o sorteggio se coinvolta la Germania).

Euro 2024, perché battere la Spagna

Alla base dei criteri sopra elencati, battere la Spagna potrebbe essere fondamentale per conquistare, già dal prossimo giovedì, il primo posto e l’accesso diretto agli ottavi di finale. Importante sarà, inoltre, “incrociare” il risultato della nostra gara con quello tra Croazia e Albania, match dello stesso girone B in programma mercoledì 19 giugno, alle 15.00 ad Amburgo. Ovviamente è ancora presto per capire vari “incastri” e fare calcoli, ma se gli Azzurri riusciranno nell’impresa di battere la Spagna, oltre ad andare a sei punti, potrebbero conquistare una prima posizione nel girone già dalla seconda giornata.

Italia con la testa alla Spagna: si può arrivare primi nel girone? ultima modifica: 2024-06-17T09:05:19+02:00 da Gianmarco Cossu

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x