notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Vorrei condividere con voi la ricetta dei cannoli siciliani… ricetta dalle origini antiche dove le monache di clausura, nel periodo carnevalesco preparavano questi cannoli. La pasta veniva arrotolata intorno alle canne di fiume e così che prende il nome di cannolo.

Tempo di realizzazione: 1 ora + riposo 3 ore
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2

Ingredienti per circa 30 cannoli

Per la pasta cannolo
500g di farina 00
50g di strutto
50g di zucchero 
15g di cacao amaro 
5g sale
40g di vino rosso o Marsala
160g di acqua frizzante
1l di olio di semi per la frittura

Crema di ricotta
600g di ricotta di pecora 
170g di zucchero a velo

Per decorare
Gocce di cioccolato 
Ciliegie candite
Macedonia candita
Zucchero a velo

cannoli con la ricotta di pecora

Procedimento per realizzare i Cannoli siciliani

Pasta cannolo
In una ciotola capiente versare la farina, il cacao, lo zucchero e il sale. Aggiungere lo strutto, il vino rosso o Marsala e l’acqua poco per volta; impastare finchè la farina non verrà tutta assorbita. L‘impasto dovrà risultare morbido ed elastico, lavorare fino a che non sarà liscio ed omogeneo (un po’ più duro dell’impasto del pane).
A questo punto avvolgere il panetto nella pellicola e mettere a riposare in frigo per circa 3 ore.

Per la crema di ricotta 
Prendere la ricotta messa a scolare almeno 6 ore prima e aggiungere lo zucchero a velo. Con una spatola lavorare bene i due ingredienti fino a farli diventare una crema. Conservare in frigo la crema di ricotta. Prendere il panetto dei cannoli e tirare una sfoglia di 2 mm (oppure tirarla con il mattarello).

parte esterna dei cannoli appena cotti

Prendere un coppapasta rotondo dal diametro di 11cm e formare dei dischetti. Arrotolare sui cilindri di metallo e sigillare le due estremità con un goccino di acqua. Scaldare l’olio ad una temperatura di 170°C. Friggere tutte le cialde e mettere su carta assorbente. Una volta fredde riempire di crema di ricotta. 
Guarnire con le ciliegie candite e zucchero a velo. I cannoli vanno riempiti 2 ore prima di consumarli, la cialda dopo un giorno perde la sua croccantezza.
La ricetta è stata realizzata da Mary Nico Calascione.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti? Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.
Cannoli siciliani ultima modifica: 2019-06-29T09:00:27+02:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Cannoli siciliani
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Commenti