notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Speciale Covid-19

Uno scarabeo di nomi maschili

In arrivo le nuove rubriche di italiani.it

Curiosità dal mondo della televisione italiana, chicche musicali, e ancora: leggende, paesaggi mozzafiato, sono questi, solo alcuni, dei tanti ingredienti delle nuove rubriche, che, a...

giornata mondiale dell'Alzheimer

Ventisettesima giornata mondiale dell’Alzheimer

Ventisettesima giornata mondiale dell’Alzheimer, “per non dimenticare chi dimentica”, come recita il motto dell’Aima, Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. Oggi, 21 settembre 2020, l’emergenza Coronavirus...

Dalle rubriche...

Dal network...

Come noi italiani viviamo e vediamo il mondo

Italiani – Italiani.it la rete degli italiani nel mondo

Un matrimonio da favola in un castello, oggi è possibile anche a Cassino. Infatti, la Rocca Janula diventa per la prima volta in assoluto la location di un matrimonio civile. L'antica fortezza medievale, simbolo della città diventa location dove celebrare il proprio matrimonio. Si tratta di un risultato importante per rilanciare questo luogo unico a cui tutta Cassino è legata. Soprattutto, la Rocca torna a vivere e coglie tutte le occasioni per lo sviluppo del turismo e del territorio. Dunque Cassino cerca nel suo passato il modo per rilanciarsi. Il primo matrimonio alla Rocca riscuote subito un grande successo.

Un castello per un matrimonio da favola

Un vero e proprio matrimonio da favola è quello che cercano le coppie che vogliono sposarsi nella Rocca Janula. Si tratta di un luogo magico, solenne e romantico. La Rocca è sicuramente la location ideale per le spose e gli sposi che desiderano un matrimonio da favola. Allo stesso modo l'ambiente è quello di un luogo che si adatta perfettamente al tema principesco-formale. Dunque parliamo di una sede che riesce a soddisfare qualsiasi desiderio dei futuri sposi. Anche senza dover immaginare ampie sale, ci sono sempre decorazioni con composizioni floreali raffinate e impreziosite con dettagli. Infatti ogni coppia può scegliere le decorazioni più adatte al giorno più bello della propria vita. Inoltre, la Rocca Janula è un contesto magico per un matrimonio. Infatti pensiamo al panorama mozzafiato di vedere la città tutta ai propri piedi. Ugualmente, il castello sorge in un posto solitamente isolato. 

Quindi c'è una certa riservatezza. Tutto questo garantisce la presenza di ampi spazi totalmente circondati dal verde. Senza contare poi che la Rocca Janula si trovano in collina. Si tratta di una location perfetta per un servizio fotografico davvero indimenticabile. Così gli sposi fanno felici anche i propri invitati. Infatti, tanti non perdono questa occasione per scattare fotografie con i loro abiti eleganti da cerimonia incorniciati dal verde.

Rito civile per chi si sposa nella Rocca

La Rocca Janula permette matrimoni con il rito civile. Certamente oggi abbiamo finalmente superato tanti pregiudizi legati a un matrimonio civile. Infatti, chi sceglie di sposarsi con rito civile può scegliere un abito da sposa classico. Dunque anche in questo caso possiamo tenere vivo il romanticismo. Ugualmente abbiamo superato anche il cliché delle cerimonie civili senza un minimo di coinvolgimento e calore. Soprattutto, per chi sceglie questa tipologia di matrimonio, la parte più solenne delle nozze è quella dedicata alla lettura degli articoli del codice civile. Sindaco o altro ufficializzante, è sempre un momento solenne. Soprattutto vengono letti gli articoli in riferimento agli obblighi e ai diritti dei coniugi. Questo momento è sicuramente emozionante. Certamente le famiglie partecipano con grande pathos. Ad ogni modo è comunque una caratteristica essenziale del rito civile. 

Matrimonio Da Favola Scambio Delle Fedi

Infine, la parte centrale della celebrazione è lo scambio delle promesse dagli sposi. Anche in questo caso esistono delle formule classiche. Ma è sempre bello se si sceglie di personalizzare le proprie promesse di matrimonio. Mentre lo scambio degli anelli In realtà può mancare. Infatti la cosa fondamentale è che gli sposi giurino amore davanti a l'officiante e ai testimoni. Mentre, invece, nelle cerimonie religiose questo passaggio è reso fondamentale dalla benedizione degli anelli da parte del sacerdote.