notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Zitti e buoni… i Maneskin hanno vinto l’Eurovision 2021! Il giovane gruppo già vincitore della 71esima edizione del Festival di Sanremo ha adesso conquistato un altro ambitissimo premio. Grazie a questa meritata vittoria l’Italia è tornata in vetta al più famoso contest musicale europeo dopo 31 anni. L’ultimo italiano a vincere l’Eurovision Song Contest fu infatti Toto Cutugno con la sua Insieme, del 1990. Considerati sin da subito come probabili vincitori, i Maneskin hanno superato altri artisti super favoriti, come la francese Barbara Pravi con la sua “Voilà”, la maltese Destiny con “Je Me Casse” o lo svizzero Gjon’s Tears con “Tout l’univers”. Nonostante le modifiche apportate a “Zitti e buoni” (priva di parolacce per via del regolamento del contest) la band romana ha inoltre ottenuto il premio come miglior testo dell’Eurovision 2021. Lo stesso premio era già stato vinto da Mahmood nel 2019, con la sua “Soldi”.

Maneskin: da rivelazione a X-Factor a vincitori dell’Eurovision 2021

Lanciati dal talent X-Factor nel 2017, i Maneskin (ovvero Måneskin) nel giro di pochi anni sono diventati un vero e proprio fenomeno pop rock. Il gruppo composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio è infatti una delle migliori band nell’attuale panorama musicale italiano. Ma i Maneskin non sono solo musica. Le loro performance sono dei veri e propri spettacoli, carichi di emozioni, come già visto all’ultimo Festival di Sanremo. Il debutto dei Maneskin all’Eurovision 2021 è avvenuto durante la prima serata (22 maggio) in qualità di ospiti. La band romana ha subito conquistato parte del pubblico europeo (come si può notare dai commenti degli ospiti di un talk show norvegese subito dopo l’esibizione della band).

La partecipazione dei Maneskin all’Eurovision 2021 ha già garantito alla band nuovi fan a livello internazionale, i quali hanno potuto scoprire e apprezzare il rock nostrano. La vittoria di “Zitti e Buoni” significa inoltre che l’Italia sarà il prossimo paese organizzatore del contest, come prevede il regolamento. Il rock italiano non è morto e i Maneskin ne sono una prova tangibile. Il primo posto all’Eurovision 2021 rappresenta un grande traguardo per la band, anche se di certo non sarà l’ultimo. Complimenti per la vittoria Maneskin!

Eurovision 2021: i Maneskin trionfano con “Zitti e buoni” ultima modifica: 2021-05-23T00:50:08+02:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x