notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

È arrivato il giorno dei quarti di finale di Euro 2020. Belgio-Italia è la sfida in programma alle 21 nella suggestiva Allianz Arena di Monaco di Baviera. Tra le grandi favorite della competizione, il Belgio arriva all’appuntamento dopo aver chiuso il girone B in vetta a punteggio pieno ed eliminato il Portogallo negli ottavi di finale vincendo per 1-0 a Siviglia grazie alla rete sul finire del primo tempo di Thorgan Hazard. L’Italia ha allo stesso modo conquistato il suo girone a punteggio pieno ed eliminato l’Austria agli ottavi ai tempi supplementari.

Belgio-Italia, a rischio due stelle

Già annunciata come una finale anticipata, Belgio-Italia, in programma venerdì 2 luglio, è il dodicesimo incontro ufficiale tra le due nazionali. Il bilancio è di quattro vittorie per gli Azzurri, quattro pareggi e tre vittorie per i Diavoli Rossi. Il Belgio è a caccia del suo primo titolo perché mai in grado di vincere un Mondiale o un Europeo a differenza degli azzurri, con cinque titoli in bacheca nel complesso.

Tanti i dubbi di formazione per il Belgio che deve fare i conti con le condizioni precarie di due stelle della squadra. Eden Hazard del Real Madrid e Kevin De Bruyne del Manchester City hanno saltato gli ultimi allenamenti dopo l’infortunio nella sfida vinta contro il Portogallo. Solo a poche ore dal calcio d’inizio si conosceranno le reali possibilità in vista della sfida dell’Allianz Arena. L’ultima sessione di lavoro dei ‘Diavoli Rossi’ dirà tanto sulla disponibilità dei due calciatori.

Belgio-Italia - roberto mancini
Fonte Instagram @azzurri

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato della sfida in conferenza stampa: “L’Italia gioca un grande calcio e ha impressionato tutti: è stato bello vederli giocare nelle prime tre partite. Hanno vinto molte partite senza subire gol. Hanno giocatori giovani e altri di grande esperienza. Dobbiamo stare attenti a quest’Italia“.

Ritorna Chiellini, ballottaggio in attacco

Per l’Italia invece c’è ottimismo sulle condizioni di Chiellini che potrebbe essere della partita. Il capitano azzurro viene monitorato dallo staff ma la sensazione è che sarà lui a sfidare Romelu Lukaku, capocannoniere del Belgio e fresco vincitore dello Scudetto con la maglia dell’Inter. Complicato invece il recupero di Florenzi, con Mancini dovrebbe scegliere Di Lorenzo confermato tra i titolari.

Tanti i dubbi a centrocampo con Pessina e Locatelli che scalpitano per un posto da titolare. Il loro inserimento a partita in corso ha cambiato le sorti della sfida degli ottavi contro l’Austria e Mancini potrebbe pensare ad un cambio fin dal primo minuto. L’unico intoccabile sembra Jorginho, mentre Barella e Verratti potrebbero rischiare. In attacco Federico Chiesa, il grande protagonista dell’ultimo match, è in ballottaggio con Berardi. Mancini potrebbe riproporre il calciatore del Sassuolo dal primo minuto per poi lanciare lo juventino a partita in corso. Confermati in attacco Immobile e Insigne.

Belgio-Italia, le probabili formazioni

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Lukaku, Mertens. All. Martinez.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Pessina; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini

ARBITRO: Vincic

Fonte fotografia in evidenza: Instagram @azzurri

Belgio-Italia, tutto sui quarti di finale degli Europei ultima modifica: 2021-07-01T15:30:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
7 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x