notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Pandemia: l’emergenza sanitaria in Italia è monitorata costantemente dagli esperti mentre l’Università di Ferrara sperimenta un metodo per individuare le varianti del Covid. Per quanto riguarda la diffusione del virus nel nostro Paese, secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 13.385 (ieri 10.404). I nuovi decessi sono 344 (ieri 373).

virus test varianti

Complessivamente, i soggetti attualmente positivi sono 442.771, 5.378 in meno rispetto a ieri; i dimessi guariti sono 18.416 (ieri 14.688). I tamponi molecolari e antigenici effettuati sempre nelle ultime 24 ore sono 336.336 (ieri 302.734). Infine, in terapia intensiva vi sono 2.711 pazienti Covid mentre rimangono ancora in isolamento domiciliare 420.200 persone contagiate dal Coronavirus.

L’Università di Ferrara sperimenta un metodo per individuare le varianti del Sars-Cov2

È nato nei laboratori dell’Università di Ferrara un approccio innovativo per compiere analisi più veloci e accurate per l’identificazione delle sequenze genomiche del Sars-Cov2. Il progetto scientifico è di una dottoranda del terzo anno di Medicina molecolare, Chiara Mazziotta. Si tratta di un lavoro premiato dalla Fondazione Carlo Erba di Milano col riconoscimento ‘Cecilia Cioffrese – Malattie Virali’ 2020-2021‘. La dottoranda Mazziotta, con tutore scientifico la professoressa Fernanda Martini, ha messo a punto un nuovo protocollo di amplificazione del genoma del coronavirus. A tal proposito la tecnica utilizzata si chiama ‘Droplet Digital PCR’ (ddPCR).

università ferrara varianti
L’ingresso dell’Università di Ferrara in via Ariosto

“Rispetto ai metodi utilizzati finora – spiega Mazziotta – questo nuovo approccio è più affidabile e accurato in termini di identificazione del genoma di Sars-CoV2. Inoltre, è più rapido e consente di amplificare una frazione di genoma virale utile anche per discriminare le varianti del virus. Grazie alla rilevazione anche di una bassa carica virale, in soggetti o pazienti sia asintomatici che sintomatici, è possibile una più rapida e adeguata gestione della malattia Covid-19“.

Covid, scoperto un metodo innovativo per individuare le varianti ultima modifica: 2021-04-28T18:13:59+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x