Articolo promozionale

La calvizie androgenetica colpisce moltissimi uomini in età adulta, con vari livelli di importanza. Quanto alla soluzione di questo problema, c’è chi fa finta di niente, ma sono pochi, chi opta per il trapianto di capelli e chi invece cerca scorciatoie spesso inutili.

Quanto invece alla prevenzione del problema, il fenomeno ha dato vita a tanti falsi miti, che spesso si traducono in atteggiamenti poco sensati, e in certi casi qualcuno approfitta della buona fede proponendo soluzioni che non hanno basi scientifiche.

Vediamo allora di scoprire che cosa c’è di vero sulla calvizie.

Un uomo calvo ha più ormoni maschili e quindi è più virile?

FALSO. È vero che la calvizie androgenetica ha una base ormonale, ma il problema risiede nei capelli che reagiscono agli ormoni maschili, non il contrario. Se anche la virilità di un uomo fosse solo frutto degli ormoni, potremmo avere davanti a noi due uomini ugualmente “virili”, ma uno calvo e uno coi capelli.

Una buona dieta e l’uso di integratori può curare la calvizie o prevenire la caduta dei capelli?

FALSO. Di sicuro una buona dieta e l’astinenza dal fumo possono migliorare la salute dei nostri capelli. Ma se la causa della calvizie è genetica, questi rimedi sono inefficaci per far ricrescere i capelli o per rallentarne la caduta. I capelli che non ricrescono più, infatti, sono persi per sempre.

Usare il casco o i berretti accelera la caduta dei capelli?

FALSO. Il casco salva la vita e non accelera la caduta dei capelli. Il berretto, invece, oltre che proteggere dal freddo può proteggerli dal sole che non è un grande amico dei capelli.

Esiste un trapianto non chirurgico dei capelli?

FALSO. Si tratta del semplice parrucchino, non di un trapianto.

Lavare i capelli una volta al giorno accelera la caduta?

FALSO. Naturalmente per la propria igiene si devono usare prodotti idonei, ma il lavaggio quotidiano non incide sulla calvizie.

Perdo svariati capelli al giorno: è calvizie?

FALSO. La calvizie innanzitutto va diagnosticata da un dermatologo o da un chirurgo esperto. In ogni caso è normale perdere fino a 100 capelli al giorno.

I medicinali sono un’alternativa al trapianto?

FALSO. Non esistono medicinali che possano restituirci i capelli. Tali farmaci possono rallentare un po’ la caduta, ma alla loro sospensione, dopo anni di terapia, i benefici ottenuti si perdono in pochi mesi.

Falsi miti sulla caduta dei capelli ultima modifica: 2022-04-08T14:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x