notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

In questi tempi di quarantena fare la spesa diventa un’impresa assai difficile. E allora cosa mettere nel carrello? Nei prossimi paragrafi vi suggeriamo quali prodotti dovete avere assolutamente a casa.

Fare la spesa con attenzione

Come tutti noi sappiamo, l’ordinanza ci vieta di uscire di casa. O meglio, possiamo uscire solo per necessità. E dunque, ciò che andiamo a mettere nel carrello della spesa è il risultato di una scelta intelligente ed accurata, che ci permette di mangiare delle pietanze nutrienti ma al contempo gustose. E quindi è opportuno stilare una lista di ciò che vi serve prima di uscire di casa, in modo tale da non trovarvi impreparati una volta giunti al supermercato. Anche perché, non possiamo dilungarci troppo a fare la spesa.

fare la spesa pasta
Sì alla pasta

Sì alla pasta

La pasta è uno di quei prodotti che non deve mai mancare a tavola. E allora sì alla pasta, magari meglio se integrale. A causa della quarantena, infatti, siamo costretti a restare a casa e quindi non ci muoviamo un granché. E ancora, riso; farro; couscous; orzo e quinoa. In questo modo, avete a disposizione diverse opzioni per realizzare dei primi invitanti.

Prodotti in scatola

Ma per realizzare dei primi piatti, vi serviranno anche le lenticchie; i ceci; i fagioli lessati e minestrone surgelato. Questo tipo di prodotti sono utili, specie nelle giornate un po’ più uggiose. E poi, immancabile, nel carrello, la salsa di pomodoro, ingrediente principale di tante portate della tradizione italiana.

Prodotti sott’olio e in scatola

Tra i prodotti da avere in casa ci sono i capperi o le acciughe. Sono in comodi vasetti, in modo da poterli conservare. Tra le delizie sott’olio, invece, come non citare i pomodori secchi: ottimi per primi, ma anche per accompagnare secondi, sono un ‘must’ da avere e che renderanno felici le vostre papille gustative. Altri prodotti da tenere in casa sono le sarde o lo sgombro; anche questi si conservano senza problemi.

Formaggi e latticini

Nel nostro carrello della spesa non devono mai mancare formaggi e latticini. Quando andate a fare la spesa ricordatevi di acquistare il latte (meglio se a lunga conservazione); ricotta (magari in vista di qualche dolce); formaggi come il pecorino o il grana. E per gli spuntini di metà giornata, vi suggeriamo di fare una bella scorta di yogurt.

Frutta e verdura

In casa non devono mai mancare frutta e verdura. Tra la frutta vi suggeriamo le arance, le mele, i kiwi e i limoni (per il loro contenuto di vitamine).  Tra la verdura vi suggeriamo il radicchio; l’indivia; la verza; il cavolfiore; le carote e la zucca. Potete anche optare per verdure surgelate, come per esempio gli spinaci; le bietole.  Inoltre, vi suggeriamo di acquistare anche della frutta secca come mandorle, noci e nocciole (rigorosamente non salati).

fare la spesa caffè
Sì al caffè: è un prodotto da tenere in casa

… e poi ancora

Ovviamente, ricordatevi di comprare anche l’olio (di semi/EVO); il caffè; il sale e lo zucchero. Specie quest’ultimi, vanno a ruba facilmente nei supermercati, perciò vi suggeriamo di tenerli in casa. Poi la Farina e la Farina 00: la prima è ottima per pizze; la seconda va bene per i dolci. A questi prodotti va aggiunto anche il lievito (disidratato e per dolci), anche questo è difficile da reperire di questi tempi.

Altri prodotti da tenere in casa

Tra gli acquisti necessari da fare ci sono i prodotti per la casa e per l’igiene personale: spazio quindi a detersivi per i pavimenti e per la lavatrice; shampoo e bagnoschiuma; dentifricio. Si tratti di prodotti importanti per la pulizia. Infine, non scordate di acquistare la carta da forno e i sacchetti per congelare: questi sono ottimi per conservare qualche avanzo di cibo. Anche perché, non si butta via nulla!  

#l’Italianelcuore

Fare la spesa in tempi di quarantena: cosa scegliere? ultima modifica: 2020-03-30T13:00:00+02:00 da Cristina Scevola

Commenti