notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Festival Internazionale della Mortadella per il tredicesimo anno dal 20 al 22 Settembre 2019.

Festival Internazionale della Mortadella - locandina pubblicitaria

Torna La Mortadella, Regina della gastronomia, che vanta una storia secolare. Conosciuta nel mondo come “La Bologna”, è un prodotto IGP.

Festival Internazionale della Mortadella

Festival internazionale della Mortadella, per celebrare l’eccellenza italiana. Le origini di questo insaccato paradisiaco, risalgono nell’antica Felsina etrusca, o nella Bononia romana. Nel Museo Archeologico bolognese, c’è una stele d’epoca romana imperiale, con sette maialini al pascolo e un mortaio con pestello.

Festival Internazionale della Mortadella - concorso letterario
locandina del concorso letterario legato all’evento

Oggi, “Mortadella Please”, esiste dal 2007, ed è la prima kermesse al mondo dedicata alla mortadella, a Zola Predosa, principale zona di produzione. Il festival, è un momento di valorizzazione assoluta della mortadella dei Colli bolognesi in mille declinazioni. Per tre giorni il centro cittadino ospiterà degustazioni a base di Mortadella, spettacoli, e occasioni d’approfondimento e intrattenimento. “Mortadella, Please”!

Festival Internazionale della Mortadella - panino con la mortadella

E’ un momento fisso, anche grazie alla collaborazione delle sinergie presenti sul territorio di Zola Predosa. Si parte giovedì 19 settembre alle 19.30 a Villa Edvige Garagnani con una Tavola Rotonda, “Ambasciatori a tavola: quando la passione è marketing”.

Mortadella Experience

Venerdì invece, la rete di Pro Loco “Reno Lavino Samoggia” dalle 17.00 apre gli stand delle aziende produttrici; alla presenza del Sindaco di Zola Predosa e delle altre autorità. Dalle 19:00, apertura del ristorante e dei punti di street food, e dalle ore 20.00 ci sarà sul palcoscenico: Energie Rock Festival. Ci sarà anche un Concorso per band emergenti, ma anche “Mortadella Experience”, e “Mortadella & Cocktail”, con degustazione di cocktail in abbinamento alla Mortadella.

Festival Internazionale della Mortadella - logo della manifestazione

Special guest, Salvatore Catiglione, partito dall’Italia nel 2008, per conquistare il palato dei francesi, tornando poi in patria, dove ha lavorato anche con Chef Bruno Barbieri. Dalle ore 21:00 ambasciatori a tavola, incontrando il Tartufo di Savigno, e presentazione del 36° Festival Internazionale del Tartufo Bianco pregiato. Seguirà “Mortadella&Sport”, con esibizioni sportive. Il programma è davvero vastissimo e continua sabato con Trekking ad anello sulle colline zolesi; sosta e degustazione di prodotti enogastronomici.

Festival internazionale della mortadella e Mortadella in Jazz

Il turbine del programma prevede nel pomeriggio un Torneo di biliardino e anche l’esposizione eccezionale di La “Mortadella di LEGO” e tante altre opere in lego! Nel pomeriggio ancora esibizioni sportive, e dalle ore 19:00, apertura del ristorante e dei punti di street food, seguendo a rullo “Mortadella Experience”; show cooking di pasticceria, e il  laboratorio “Oggi cucino io. Seguirà Mortadella in Jazz!

foto pubblicitaria storica

Invece da domenica 22 settembre, scopriremo i segreti della produzione della Mortadella con le visite guidate. Dalle 12:00 apertura del ristorante e dei punti di street food, e ancora Showcooking: “RiCreaCaccia alla Mortadella”; un’originale Caccia al Tesoro per bambini. Dalle 19 alle 22, laboratorio “Mortadellino in Argilla” con Claudia, e tanti giochi a cura dell’Associazione Ricreamente e Mortadella Country. Nel pomeriggio e in serata area “Mortadella&Sport”. Dalle ore 18.00 sul palco ci sarà la premiazione del concorso letterario “C’era una volta e c’è…una Regina Rosa”!

Una regina in Rosa

Ebbene la mortadella non conosce confini, nemmeno letterari! Si tratta di una delle eccellenze italiane più riconosciute all’estero e certamente non sfigura nella letteratura! E’ nata quindi la prima edizione del concorso letterario promosso da Edizione del Loggione. In anteprima la lettura del racconto ambientato a Zola Predosa dell’antologia “Misteri e manicaretti sui Colli Bolognesi” a cura dell’attrice Debora Pometti.

piadina e mortadella

“C’era una volta e c’è…una Regina Rosa”, promuove il primo concorso letterario dedicato interamente alla Mortadella. Il vincitore salirà acclamato all’interno della manifestazione Mortadella Please a Zola Predosa in pompa magna! Premiati anche i vincitori delle categorie: Menzioni d’onore, Premio Infanzia, Premio Temi Sociali e Premio Nostalgia. L’ebook “C’era una volta e c’è…una Regina Rosa”.

Fonte foto – Facebook

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi. La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.
Festival Internazionale della Mortadella, l’insaccato reale! ultima modifica: 2019-09-20T09:00:47+02:00 da Simona Aiuti

Commenti