notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Sono 115 anni di storia, per il Torino Football Club, una delle società più storiche e blasonate del calcio italiano. La fondazione del club granata è avvenuta infatti proprio il 3 dicembre dell’ormai lontano 1906, nell’epoca pionieristica del calcio nella Penisola

Da allora sono arrivati 7 scudetti e 5 Coppe Italia, oltre a una storia Coppa Mitropa e a tre titoli del campionato di Serie B, che hanno scritto la lunga e gloriosa storia dei Granata. Ma com’è iniziato tutto? Ecco la storia della fondazione.

torino football club
Fonte fctorino

Il calcio dei pionieri

La storia della fondazione del Torino affonda le sue radici nel particolare clima dell’epoca nella città piemontese. In quel periodo era il luogo da cui era partita l’unificazione dell’Italia, avvenuta nemmeno 50 anni prima. Prima era una delle grandi città del calcio.

Infatti già nel campionato 1898, il primo della storia italiana, dei quattro club partecipanti tre erano della città piemontese. Alla fine poi fu lo “straniero” Genoa a vincere. La novità era stata importata dall’Inghilterra dall’imprenditore biellese Edoardo Bosio, che aveva lavorato come contabile in un’azienda tessile di Nottingham, dove aveva scoperto il calcio e, importatolo a Torino, nel 1887, aveva fondato il Torino Football & Cricket Club.

Da qui in avanti, la città sabauda si sarebbe riempita di club calcistici a una velocità impressionante: il Nobili Torino, il Ginnastica Torino, l’Internazionale Torino (nato dalla fusione del Nobili e il Torino FCC di Bosio), il Torinese e la Juventus. Il Torino Football Club, cioè l’attuale club granata, è quindi stato solo l’ultimo di questa lista, anche se l’unico sopravvissuto assieme alla Juve.

La fondazione del Torino Football Club

Nel 1906 questi vari club torinesi si erano già un po’ ridotti, spesso a causa di problemi economici. Il Torino FCC e il Nobili erano confluiti nell’Internazionale, che poi si era fusa con il Torinese; ora che anche questa società stava attraversando una crisi economica, i suoi dirigenti accettarono la proposta di un gruppo di imprenditori e appassionati locali, guidati dall’ex-dirigente svizzero della Juventus Alfred Dick, di creare una nuova squadra.

La fondazione del Torino Football Club avvenne poco prima della mezzanotte del 3 dicembre presso la birreria Voigt di via Pietro Micca, in una zona centralissima del capoluogo piemontese, a pochi passi dal Palazzo Reale. Il primo presidente fu lo svizzero Hans Schoenbrod, mentre Dick fu eletto come suo vice.

Due settimane dopo, il 13 dicembre 1906, il nuovo Torino scese in campo per la prima volta, in trasferta contro la Pro Vercelli, indossando non ancora la maglia granata, ma quella arancionera del Torinese, che diede anche 8 suoi giocatori al nuovo club; a completare la rosa, uno svizzero e due ex della Juventus. Non fu male come esordio: vittoria sui rivali per 3-1.

Buon compleanno Torino F.C. fondato il 3 dicembre 1906 ultima modifica: 2021-12-03T15:30:00+01:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x