notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Oggi, 12 aprile, la domenica di Pasqua, arrivano dalla protezione civile dati molto incoraggianti.

La diffusione

Dopo il brusco rialzo di ieri, arriva il calo che ci aspettavamo dei contagiati giornalieri. Ieri si erano registrati 4.694 contagi mentre oggi 4.092, ben 602 in meno. Dato incoraggiante, che speriamo, e ci aspettiamo, che continui a scendere nei giorni seguenti. Questo è il risultato di 46.720 tamponi effettuati, numero più basso rispetto a ieri, ma comunque superiore a quello delle scorse settimane.

Altri dati importanti

Subisce un lievissimo calo anche la crescita degli attualmente positivi. Si registrano 1.984 attualmente positivi oggi, mentre ieri erano 1.996. Si registra un calo di guarigioni, con 1.677 guariti oggi. Cala, inoltre, la variazione percentuale giornaliera (la famosa curva) da 3.18% a 2.69%.

Negli ospedali

Continuano le buone notizie dagli ospedali, con ulteriori cali dei pazienti in terapia intensiva e dei ricoverati con sintomi. Ad oggi, si registrano 3.343 pazienti in terapia intensiva (-38). Mentre i pazienti ricoverati con sintomi sono 27.847 (-297). Buone notizie dopo delle settimane infernali negli ospedali italiani, dove nonostante medici ed infermieri siano ancora sotto stress, la situazione sembra migliorare.

Continuiamo a stare a casa

Oggi stiamo passando una Pasqua diversa da tutte le altre, chiusi in casa, senza grigliate, parenti e amici. E lo stesso dovrà essere domani per il lunedì di Pasquetta. Purtroppo, queste sono le misure necessarie per arginare l’espansione del virus. Continuiamo così!

Chi non ce l’ha fatta

Il numero dei deceduti di oggi è il più basso registrato dal 19 marzo, con 431 deceduti. Un numero alto, ma che si è più che dimezzato rispetto alle scorse settimane! Una conseguenza dei cali dei contagi dei giorni scorsi.

Grande calo dei decessi! ultima modifica: 2020-04-12T19:03:53+02:00 da Emanuele Ferlaino

Commenti