notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La morte di Gigi Proietti, scomparso lo scorso 2 novembre il giorno del suo 80esimo compleanno, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di molti. Proietti non è stato solo un grande uomo di cinema e teatro, ma anche un grande tifoso della Roma. Per questo motivo il club capitolino, appresa la notizia della morte dell’attore, ha deciso di ricordarlo in diversi modi. Oltre al tweet commemorativo con la frase “Un pezzo di Roma che se ne va. Grazie di tutto, Maestro”, i giallorossi giovedì scorso hanno disputato l’incontro di Europa League contro il Cluj con il lutto al braccio. Infine nella partita di oggi contro il Genoa è stato deciso di inserire una patch in omaggio a Gigi Proietti sulla maglia della Roma, con la frase “Grazie Mandrà”. Il riferimento è al personaggio Bruno FiorettiMandrake”, interpretato da Proietti nel cult del 1976Febbre da cavallo”.

Patch dedicata Gigi Proietti sulla maglia della Roma: l’amore sconfinato di un tifoso d’eccezione

Il rapporto dell’attore con la “Magica” è stato di amore puro, proprio per questo l’omaggio a Gigi Proietti nella maglia della Roma non deve stupire. Si tratta infatti di un sincero grazie della società ad un tifoso d’eccezione, che tanto ha dato per la Capitale, non solo in campo artistico. Proietti era solito seguire sempre le partite dei giallorossi, cercando di non perderne nemmeno una. Leggenda vuole che l’attore amasse così tanto la Roma da spostare anche le date degli spettacoli o delle prove per poter seguire gli incontri. Si dice inoltre che quando era impegnato sul set, si facesse installare anche una TV per poter guardare la sua squadra. Che ciò sia vero o una leggenda metropolitana poco importa, ma rende bene l’idea del Proietti innamorato della Roma. Un amore corrisposto se si pensa che nel 2002, l’allora presidente Franco Sensi, lo investì del titolo “Cavaliere di Roma”.

grande Gigi- Febbre da Cavallo
Il grande Gigi Proietti nella locandina del film “Febbre da Cavallo” (1976). Fonte foto Wikipedia, autore: sconosciuto, licenza: pubblico dominio.

L’addio al grande “Mandrake” lascia i romanisti “orfani” di uno dei suoi tifosi più sfegatati. La patch dedicata Gigi Proietti sulla maglia della Roma è quindi un ultimo splendido modo di ricordare l’attore scomparso. Le maglie usate dai giocatori verranno poi messe all’asta e il ricavato verrà donato in beneficenza. Il rapporto che lega Roma a Proietti è indissolubile e può essere ben descritto dalle parole del capitano Francesco Totti in una recente intervista al Foglio: “Gigi era un grande tifoso romanista e ha rappresentato Roma nel mondo come solo noi veri romani sappiamo fare… Roma ti sarà sempre grata”. Ciao Mandrà!

Grazie Mandrà: omaggio a Gigi Proietti sulla maglia della Roma ultima modifica: 2020-11-08T12:26:54+01:00 da Antonello Ciccarello

Commenti