notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il pilota professionista azzurro Dario Costa ha compiuto una storica impresa che gli ha permesso di entrare nel Guinness dei Primati.

Il volo tra le due gallerie

Il primato è stato raggiunto in Turchia dal quarantunenne nativo di Manchester. Dario Costa ha volato nel doppio tunnel autostradale di Catalca, naturalmente chiuso al traffico per l’occasione. Erano da poco passate le sei e trenta del mattino – orario scelto per evitare l’interferenza del sole durante le operazioni – quando il pilota italiano si è messo alla guida del suo velivolo Zivko Edge 540, modificato appositamente per tentare l’impresa.

Il 4 settembre 2021, Dario Costa è decollato alle 6:43 dal primo tunnel, mantenendosi sempre ad una distanza dal suolo compresa tra i settanta centimetri e il metro e sessanta. Quella laterale non ha mai superato i 4 metri dalle pareti. Uscito dalla prima galleria il momento, forse, di maggiore difficoltà, Costa ha dovuto resistere allo spostamento dell’aria. Per farlo ha mantenuto saldi i comandi e modificato leggermente la traiettoria. Così facendo si è infilato nel secondo tunnel. Una volta all’interno, è riuscito a mantenere una velocità di percorrenza di 245 chilometri orari.

costa dario
Fonte Instagram @costadario

Terminata anche la seconda galleria, rendendosi conto della grande impresa compiuta, ha festeggiato mettendo in mostra una delle sue specialità: il giro completo a 360°. Il volo ha coperto circa 2 chilometri e 200 metri (di cui 1730 metri sono stati al coperto) ed è durato appena 44 secondi, il tempo necessario per ottenere il certificato del Guinness World Record.

In realtà l’ingresso nel Guinness dei primati gliel’ha permesso soltanto l’attraversamento in volo più lungo di sempre di una galleria. Non si tratta però dell’unico primato realizzato. Costa è stato il primo pilota a decollare e successivamente volare all’interno di un tunnel. Inoltre è stato l’unico a volare attraverso due gallerie e colui che ha percorso la maggiore distanza sotto un ostacolo di materiale solido.

Chi è Dario Costa

Dario Costa ha quasi venticinque anni di esperienza. Ha pilotato più di sessanta modelli differenti e conta circa 5000 ore di volo, molte delle quali in acrobazie. Inoltre, è stato il primo italiano a partecipare e a trionfare in una gara dell’importante Red Bull Air Race Challenger Class. La sua impresa straordinaria non sarebbe stata possibile soltanto basandosi sulle sue indiscutibili abilità da aviatore. Ha dovuto contare, infatti, sul supporto di un team composto da circa quaranta persone, allenamenti intensi e specializzati e addirittura più di un anno di lavoro.

Proprio lo stesso pilota è parso subito molto emozionato, consapevole di aver compiuto una delle più grandi imprese dell’aviazione italiana e, soprattutto, un sogno personale: “Non ho mai volato in una galleria in vita mia. Nessuno lo ha mai fatto, in realtà. Avevo quindi dubbi sull’effettiva riuscita, su come sarebbe andata questa impresa. Realizzarla è stato un sollievo, ovviamente, ma l’emozione principale è stata un’immensa gioia. Per me è un altro sogno che diventa realtà”

Un italiano nel Guinness dei Primati: l’impresa di Dario Costa ultima modifica: 2021-09-09T12:30:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x