notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Oggi, 7 aprile, si sono registrati dati molto incoraggianti in Italia. Un continuo rallentamento della crescita, che fa ben sperare per il futuro.

La diffusione

La prima ottima notizia riguarda proprio il numero dei contagiati giornalieri, che ha subito un altro grande calo nella crescita (dopo quello registrato ieri). Si sono registrati, infatti, 3039 nuovi contagiati oggi, ben 560 in meno rispetto a ieri. Questo dato è basato su 33.713 tamponi effettuati.

Altri dati importanti

Il numero degli attualmente positivi giornalieri è probabilmente la notizia del giorno. Si sono registrati solamente 880 nuovi positivi, ben 1.061 in meno rispetto a ieri. Inoltre, era dal 10 marzo che non si registrava un numero così basso di attualmente positivi, veramente un’ottima notizia. Grande crescita anche nelle guarigioni, si sono registrati infatti, ben 1555 guariti oggi (+533) rispetto a ieri. Altra ottima notizia ci arriva dalla variazione percentuale giornaliera, ovvero come varia la crescita in termini percentuali dei casi totali giorno per giorno, si passa dal 2.79% di ieri al 2.29% oggi, una decrescita continua che fa ben sperare. Si conferma ancora il trend in calo dei ricoverati totali in terapia intensiva, con altri 106 posti liberati rispetto a ieri. Ottima notizia per gli ospedali che erano stati veramente messi in difficoltà dall’enorme numero di persone che necessitavano di ricovero.

Continuiamo così!

Nessuno di questi ottimi dati si sarebbe registrato se non fossero state attuate certe misure. L’importanza di stare a casa è assolutamente primaria e soprattutto adesso che i dati stanno migliorando, non possiamo permetterci di allentare la tensione e rovinare settimane di sacrifici! Dunque, restiamo a casa il più possibile e invitiamo gli altri a fare lo stesso.

Chi non ce l’ha fatta

Purtroppo, si registra ancora un numero di vittime troppo alto, con 604 deceduti nelle ultime ore. Ricordiamo che questo dato è una conseguenza dei tantissimi contagi delle scorse settimane. I numeri sempre calanti che stiamo vedendo ultimamente, ci fanno sperare in un grande calo nella conta delle vittime, già tra pochi giorni.

I dati di oggi: aumenta l’ottimismo! ultima modifica: 2020-04-07T18:49:17+02:00 da Emanuele Ferlaino

Commenti