notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

In questo periodo, igienizzare la casa, giustamente, è diventata la nostra priorità. Tutta l’Italia si trova in quarantena e siamo in un periodo difficile ma alla fine #andràtuttobene. Questo è il motto che si sente da tutte le case degli italiani e così dobbiamo continuare a pensarla.
Se non sapete come passare il tempo igienizzare la casa può essere una buona soluzione sia per occupare delle ore sia per sanificare gli spazi in cui viviamo tutte le nostre giornate. Vediamo alcuni consigli per svolgere i lavori di casa.

Fermiamo il disordine

La prima cosa da fare per igienizzare la casa e non lasciare cose ovunque. Quando tornate dalla spesa o dal lavoro (per chi non fa smart working), vi ricordiamo che bisogna uscire per le vere necessità, non lasciate le giacche in giro. Se avete spazio cercate di riporle nell’armadio, così come per le scarpe.

Igienizzare la casa - strumenti da utilizzare per pulire

Vi consigliamo di lasciarli nella zona dell’ingresso e appena rientrati in casa di lavarvi accuratamente le mani. Quando rientrate dalle uscite di necessità, lavate tutto quello che indossate e cercate di mettere fuori all’aria le giacche prima di riporle nei loro spazi.

Igienizzare la casa: tutte le superfici

Per igienizzare la casa è necessario pulire meglio e con maggior frequenza rispetto al normale. Dovete considerare tutte le superfici ma soprattutto maniglie delle porte e il tavolo da pranzo. Sarebbe meglio pulirlo sia prima che dopo tutti i pasti. Ricordatevi di pulire tutto quello che può venire a contatto con le famose “goccioline” quindi comodini, divani, cuscini. Se ne avete la possibilità cambiate le lenzuola e gli asciugamani più spesso così da igienizzare anche la biancheria.

Usare delle soluzioni idroalcoliche

Vi ricordiamo di non mescolare mai vari detergenti assieme e di non superare le dosi consigliate dal flacone, può essere davvero dannoso per la vostra salute.

Igienizzare la casa con prodotti usa e getta

Per quanto riguarda i prodotti da usare per igienizzare la casa durante questa battaglia al Covid-19 sono necessarie delle soluzioni idroalcoliche. Queste ultime hanno una base di alcol (che va dal 60 al 90%) e acqua.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha divulgato le ricette per creare del disinfettante fai-da-te. Se non riuscite a reperire prodotti come amuchina e gel disinfettante questa soluzione è ideale e assolutamente sicura.

Utilizzare l’usa e getta

La prudenza in questo periodo non è mai abbastanza e vi consigliamo sempre di seguire le indicazioni che i Ministero continua a divulgare.
Vi consigliamo quando procedete a igienizzare la casa di usare i guanti e spugne usa e getta così da evitare qualsiasi tipologia di contaminazione.
Alla fine del lavoro di igienizzazione vi consigliamo sempre di lavarvi le mani.

Oltre alla casa è importante igienizzare tutte le superfici

In questo articolo abbiamo parlato di come igienizzare la casa ma, ricordiamo che altre superfici come quelle dei nostri dispositivi digitali devono essere anch’essi puliti e disinfettati. I nostri smartphone vengono appoggiati ovunque e su tutte le superfici, in questo periodo quindi, è importante ricordarsi che è necessario disinfettarli e avere le giuste precauzioni. Vi basterà un semplice detergente per i vetri oppure l’alcol etilico almeno al 60% e dagli una passata veloce senza rischiare di rovinare i nostri preziosi dispositivi. Per i pc potrete usare gli stessi accorgimenti.

Igienizzare la casa e le mani

Un’ultima accortezza far arieggiare le stanze è indispensabile, lo spiega anche l’Istituto Superiore di Sanità sia in casa che in ufficio.
Per il corretto ricambio dell’aria basterà aprire regolarmente le finestre e scegliere quelle che sono più distanti dalle strade trafficate.

Igienizzare la casa: i consigli per sentirci al sicuro ultima modifica: 2020-03-22T16:00:00+01:00 da Andrea Cacco

Commenti