notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il Festival di Giffoni nasce nel 1971, da un’idea dell’allora diciottenne Claudio Gubitosi, che ancora oggi è il direttore artistico di questa festa del cinema.

Il festival di Giffoni - locandina dell'evento

Giffoni è la festa dei bambini, degli adolescenti per eccellenza, un festival del cinema unico al mondo; dove il gioco della macchina da presa fa diventare grandi i bambini e i grandi tornano un po’ bambini.

Il festival di Giffoni

Il Festival di Giffoni vede tra protagonisti e giurati, bambini e ragazzi, che arrivano da ogni parte d’Italia e del mondo, e molte star internazionali, adorano esserci. Il compito dei ragazzi è vedere i film in concorso e poi discuterne con i registi, sceneggiatori, autori e attori.

Il festival di Giffoni - Giovanni Allevi

Gli adolescenti si rivelano molto competenti e ligi al dovere, e tra loro ci sono tanti registi in erba. Ogni giorno della manifestazione, sotto il bellissimo sole della provincia di Salerno, i giurati incontrano anche tanti ospiti adulti che girano liberamente. Quasi tutti, divertiti e disinvolti, senza le costrizioni delle grandi serate di Gala di Festival con etichette molto più rigide, s’intrattengono con i bambini.

Il festival di Giffoni - diva statunitense

Personaggi appartenenti soprattutto al mondo cinematografico e televisivo, intraprendono un dibattito, talvolta divertito e pieno di “gioco” rispondendo a domande e raccontando il “cinema”. Uno degli ospiti è stato il regista François Truffaut, piacevolmente tra i ragazzi.

Giffoni Music Concept

Lo stesso Truffaut disse nel 1982 in una lettera: “Di tutti i festival del cinema, quello di Giffoni è il più necessario”. Il Festival di Giffoni, è passato da una manifestazione poco più che locale e regionale a un evento di ampio respiro internazionale. Oggi aderiscono al Festival, personalità del mondo cinematografico, culturale e musicale di altissimo livello.

un selfie tra la folla con i divi

La crescita del Festival si evince anche dal fatto che si è evoluto nel tempo; spaziando dal cinema alle altre specialità artistiche, come il teatro, le diverse arti figurative e la musica. La nove giorni del festival internazionale del cinema per ragazzi che si concluderà il 27 luglio, sarà un vero e proprio vulcano d’iniziative! Oltre al Giffoni Music Concept, l’evento prevede la proiezione di 101 film in concorso, oltre a decine di pellicole fuori concorso. Tuttavia è l’incontro con gli attori la prerogativa essenziale di Giffoni.

I Giffoners e il Festival di Giffoni

Anche quest’anno, i “giffoners”, potranno incontrare divi del cinema, come Marco D’Amore, Giacomo Ferrara, che interpreta Spadino in Suburra; Stefano Accorsi il 27 luglio e tanti altri. Tra le star internazionali, oltre alla Fanning, ci sarà anche Evan Peters, che veste i panni del mutante Quicksilver nella saga di X-Men.

Foto di Evan Peters

Ma non è tutto, infatti, gli organizzatori hanno organizzato altre attività collaterali, e tanti eventi imperdibili. Il 26 luglio, per esempio, si celebreranno gli 80 anni di Batman in grande stile, e poi il 26 luglio sarà proiettato il film Tolkien. Sono previsti in proposito, una serie di eventi dedicati al padre de “Il signore degli anelli”, che vede tra i ragazzi tantissimi fan. Il genere Fantasy sta vivendo un momento di grande successo e Giffoni cavalca l’onda. Il 24 e il 25 luglio ci sarà la disarmante comicità di Tommaso Cassisa, che  intrattenere i giffoners trascinandoli.

Giffoni Experience

Giffoni Festival o per meglio dire “Giffoni Experience”, è un’esperienza altamente formativa che pur essendo per ragazzi, non ha limiti di età. Ogni anno, attori di Hollywood sciamano per le vie di Giffoni, si siedono all’ombra e raccontano a bambini e adolescenti la grande macchina del Cinema. Grandi divi, grandi eventi, serate con le cicale e tanto, ma tanto cinema; lo spettacolo più bello del mondo! Ogni altra info sulla pagina Facebook della manifestazione.

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi. La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.
Il Festival di Giffoni 2019, il Cinema dei ragazzi ultima modifica: 2019-07-24T09:00:16+02:00 da Simona Aiuti

Commenti