notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

L’Italia è pronta a giocarsi le sue chances per la qualificazione ai Mondiali. Quella qualificazione che è sfuggita proprio nell’ultimo turno della fase a gironi (a favore della Svizzera). Quella stessa qualificazione che, proprio ai play off mondiali, gli azzurri si fecero sfuggire perdendo con la Svezia nella doppia sfida.

Facendo i dovuti scongiuri è anche importante essere ottimisti: stavolta si parte sicuramente con una consapevolezza completamente diversa rispetto a quattro anni fa in cui il calcio italiano era in profonda crisi tecnica. Stavolta gli azzurri vengono dalla vittoria di un Europeo che mancava da decenni e che ha confermato che, quando si parla di calcio, l’Italia è tra le big del Mondo. Ma che novità ci sono rispetto alle semifinali e alle finali play off che saranno tra circa due mesi?

mondiali - Il campionato di calcio pronto al fischio d'inizio

Chiesa out: una perdita pesante

Inutile dire che l’infortunio dell’attaccante Federico Chiesa è una notizia terribile per l’Italia e per il CT Roberto Mancini. La mancanza di Chiesa porta non soltanto un abbassamento della qualità tecnica nel reparto avanzato, ma anche l’assenza di un leader di spogliatoio, ben voluto dai compagni. L’esclusione certa di Chiesa purtroppo non è solo relativa alle gare play off, ma probabilmente anche al Mondiale in quanto il tipo di infortunio che ha subito richiede una lunga riabilitazione. Infatti, l’attaccante della Juventus ha subito la lesione al legamento crociato anteriore e per lui si parla di stagione finita. L’infortunio si è verificato durante un contrasto in Roma- Juventus con il difensore dei capitolini, Smalling. Un contrasto che purtroppo Chiesa (e, indirettamente, la Juventus e l’Italia, hanno pagato a carissimo prezzo).

Problema vaccini: in molti vaccinati con lo Sputnik

Nelle ultime ore c’è stato un problema riguardante i vaccini in vista di Italia- Macedonia del Nord. Pare che in tanti, nella squadra macedone, siano vaccinati con lo Sputnik e ci sarebbero anche diversi calciatori non vaccinati. Lo spareggio Mondiale del 26 marzo diventa un problema. Come riporta anche La Repubblica, la Fifa pare avere due strade per permette di disputare quel match. La prima ipotesi è quella di escludere i giocatori senza requisiti sanitari per soggiornare in Italia, la seconda porta all’idea di imporre all’Italia il campo neutro.

Il programma di Semifinali e Finali play off per i Mondiali

Un sorteggio non perfettamente “agevole” per l’Italia di Roberto Mancini. Infatti, se gli azzurri dovessero battere la Macedonia del Nord, poi in finale si ritroverebbero di fronte al Portogallo di Cristiano Ronaldo o alla Turchia. Di seguito il programma delle Semifinali, previste per giovedì 24 marzo 2022.

  • ore 18 Russia-Polonia
  • ore 20.45 Svezia-Repubblica Ceca
  • ore 20.45 ITALIA-Macedonia del Nord
  • ore 20.45 Portogallo-Turchia
  • ore 20.45 Galles-Austria
  • ore 20.45 Scozia-Ucraina

Questo, invece, è il programma delle finali (con i possibili incroci tra le nazionali) che si disputeranno martedì 29 marzo 2022.

  • ore 20.45 Portogallo/Turchia vs ITALIA/Macedonia del Nord
  • ore 20.45 Russia/Polonia vs Svezia/Repubblica Ceca
  • ore 20.45 Galles/Austria vs Scozia/Ucraina
Italia – Macedonia: problema Sputnik ultima modifica: 2022-01-13T18:29:34+01:00 da Antonio Murrone

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x