notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La Notte dei Desideri, sulla riviera marchigiana, rimane uno degli appuntamenti più luminosi e spumeggianti dell’estate. Giunta quest’anno alla quinta edizione, l’iniziativa promossa dall’assessorato al Turismo della Regione Marche, è prevista per venerdì 31 luglio e coinvolgerà tutti i comuni costieri. Sarà una lunga notte magica, costellata da milioni di luci e animata da tanto sano divertimento. Un appuntamento imperdibile, ricco di musica, spettacoli ed eventi culturali, ideale per stare in buona compagnia e sognare in riva al mare. Un modo speciale per festeggiare l’estate sotto il cielo stellato di fine luglio ed esprimere almeno un desiderio. Perché tutto è possibile in una notte unica come questa. Basta solo chiudere gli occhi e crederci intensamente.

Civitanova Marche, panorama
Un panorama di Civitanova Marche, La Notte dei Desideri 2016

La Notte dei Desideri coinvolgerà 23 comuni

La notte più entusiasmante della riviera marchigiana interesserà ben 173 chilometri di costa. La festa, infatti, vedrà coinvolti 23 comuni, da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, con un fitto programma di eventi che avranno luogo nel rispetto delle regole di distanziamento sociale. L’iniziativa è volta a celebrare e incentivare le vacanze al mare e nei comuni dell’entroterra marchigiano.

Il manifesto 2020

L’Assessore alla Cultura e Turismo, Moreno Pieroni, ha così commentato l’evento: “La quinta edizione de La Notte dei Desideri rappresenta lo spirito di sinergia e di squadra che la Regione Marche ha messo in campo per valorizzare e accrescere l’accoglienza turistica. Un ringraziamento particolare va a tutti i comuni e alle associazioni di categoria che si stanno impegnando per rendere questa serata unica, proponendola come la notte dei marchigiani e dei tantissimi turisti che frequentano le nostre spiagge e i nostri territori”.

La Notte dei Desideri ricorderà Ennio Morricone

Fra le innumerevoli iniziative in programma, non mancheranno le cene a tema con il “Menù dei desideri”, spettacoli e concerti gratuiti, animazione per adulti e bambini, consegna di gadget vari. Nei comuni di Marotta e Mondolfo, in particolare, la serata sarà un omaggio all’indimenticabile compositore Ennio Morricone, che verrà ricordato con la diffusione delle colonne sonore e la proiezione dei film che lo hanno reso celebre nel mondo. Tutti gli appuntamenti in calendario sono consultabili su eventi.turismo.marche.it.

Le farfalle luminose a La Notte dei desideri del 2019
“Farfalle luminose”, La Notte dei Desideri 2019

La Notte dei Desideri, momento social e radiofonico

La Notte dei desideri si potrà seguire anche online e alla radio. Sette radio marchigiane: Radio Arancia (Numana e Porto Recanati), Radio Azzurra (Cupra Marittima), Radio Fano (Fano), Radio FM (Porto Sant’Elpidio), Radio Linea (Civitanova Marche e Porto San Giorgio), Radio Velluto (Senigallia) e Radio Veronica (Gabicce Mare) saranno in diretta contemporanea per accompagnare anche chi non potrà festeggiare in spiaggia. Resteranno in collegamento tra loro anche quelle più ascoltate delle Marche, dalle ore 21 fino a mezzanotte. Anche i social contribuiranno a dare ampia diffusione a La Notte dei Desideri, grazie all’hashtag #marchedeidesideri e ai canali Marche Tourism, tra cui Facebook, Twitter e Instagram. Denominatore comune dell’evento sarà il dress code: l’abbigliamento da indossare dovrà essere rigorosamente bianco anche quest’anno, nel segno della tradizione.

La Notte dei desideri, anno 2017, un parco con una mongolfiera
La Notte dei Desideri in una foto del 2017

Selfie a volontà per sorridere insieme

Sarà la notte dei desideri ma anche la notte dei sorrisi. I partecipanti sono infatti invitati a scattarsi selfie, per diffondere ovunque una ventata di energia positiva. In tutti i comuni costieri sarà allestito il “Punto dei Desideri”. Qui saranno presenti i Photobooth, dove scattare i propri selfie da pubblicare sui social per ricevere in regalo la “torcia dei desideri”, alimentata a dinamo, segno distintivo e riferimento alla particolare attenzione che la Regione Marche riserva alla sostenibilità ambientale.

La Notte dei desideri, Torrette di Fano, 2019

Un flash mob di luci accenderà la costiera

Il momento clou della serata è previsto per le 23, quando un suggestivo flash mob accenderà la notte della riviera marchigiana. Tutti i presenti faranno brillare le luci dei propri smartphone e delle torce. Una divertente gara tra i comuni coinvolti, premierà le dieci foto più emozionanti scattate dalle piazze illuminate. Il comune che ne invierà di più sarà proclamato Photo Winner. Si prevedono momenti veramente indimenticabili per i marchigiani e per i turisti che vorranno partecipare all’evento.

Stelle cadenti foto Pixabay

A quanti, invece, non potranno essere presenti, non resta che attendere qualche giorno in più, per affidare i propri desideri alla scia luminosa delle stelle cadenti, nella notte agostana più attesa: quella di San Lorenzo.

(Foto #Marchedeidesideri Pagina facebook)

La Notte dei Desideri sulla riviera marchigiana, l’evento che accende l’estate ultima modifica: 2020-07-31T17:00:00+02:00 da Antonietta Malito

Commenti