notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il 2021 è stato l’anno d’oro per lo sport italiano. Dalla vittoria degli azzurri a Euro 2020 (battendo ai rigori l’ancora amareggiata Inghilterra) lo scorso luglio, fino alla recente medaglia d’oro per la squadra di ciclismo su pista (inseguimento a squadre) ai mondiali di Roubaix 2021, i nostri atleti si sono distinti in diverse discipline, battendo anche dei record molto importanti, come nel caso di Marcell Jacobs, con il suo record europeo di 9,8 secondi sui 100 m indoor alle scorse olimpiadi di Tokyo 2020. L’azzurro ha conquistato inoltre l’oro nella staffetta 4×100 con Filippo Tortu, Lorenzo Patta e Fausto Desalu (con un triste déjà vu per l’Inghilterra). Tuttavia non tutti sembrano essere d’accordo sull’eccellente prova sportiva di Jacobs. La World Athletics non ha infatti incluso alcun italiano nella lista dei 10 atleti candidati al premio “Miglior atleta dell’anno 2021” (categoria maschile).

Miglior atleta dell’anno 2021: snobbata l’Italia?

Per le nomination come “Miglior atleta dell’anno 2021” la World Athletics ha preso in considerazione atleti di tutto il mondo. Tutti gli atleti hanno vinto almeno una medaglia d’oro alle passate olimpiadi. Si tratta del portoghese Pedro Pichardo, campione europeo di salto triplo indoor, i norvegesi Karsten Warholm e Jakob Ingebrigtsen, rispettivamente campione mondiale nei 400 ostacoli e campione mondiale nei 1500 metri piani, gli svedesi Daniel Stahl e Armand Duplantis, rispettivamente campione mondiale di lancio del disco e campione europeo di salto con l’asta, il greco Miltiadis Tentoglou, campione europeo di salto in lungo indoor, il keniano Eliud Kipchoge, oro olimpico nella maratona, l’ugandese Joshua Cheptegei, argento nei 10.000 metri, lo statunitense Ryan Crouser, campione mondiale di lancio del peso  e il canadese Damian Warner, oro di decathlon.

La World Athletics ha candidato senza dubbio tutti campioni meritevoli di ricevere il premio “Miglior atleta dell’anno 2021”. Considerando però il record europeo battuto da Jacobs però, viene da pensare che l’italiano avrebbe meritato un po’ più d’attenzione da parte della giuria. La World Athletics ha comunque precisato che la giuriaha candidato atleti che si sono distinti durante tutto l’anno e non solo a Tokyo 2020”. Basterà questo a placare la polemica sull’esclusione dell’Italia ai World Athletics Awards? Anche se la decisione della giuria ha stupito tutti, compresa la federazione italiana di atletica leggera, poco importa. Jacobs, Tamberi, gli azzurri di Mancini e tutta l’Italia dello sport hanno regalato tante emozioni e grandi soddisfazioni in questo anno buio e difficile. Questo conta più di qualsiasi altro premio.

Foto di copertina: © Federazione Italiana di Atletica Leggera (pagina ufficiale Facebook).

Miglior atleta del 2021: nessun italiano in lista! ultima modifica: 2021-10-22T09:50:31+02:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x