notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Fascino “italico”, bellezza unica e talento naturale, in una sola parola: Monica Bellucci. La modella-attrice umbra compie oggi 57 anni, anche se per lei il tempo sembra essersi fermato. Queste caratteristiche l’accomunano ad un’altra incantevole diva, ovvero Sophia Loren, tra le attrici italiane più apprezzate di sempre. Dagli inizi come modella nell’Umbria degli anni ’80, la Bellucci è riuscita ad arrivare alla vetta del mondo artistico, recitando in pellicole hollywoodiane (e non) di grande successo e ricevendo diversi premi e onorificenze in giro per il globo. Amatissima soprattutto in Francia, l’attrice è considerata infatti una delle donne più affascinanti e talentuose del panorama cinematografico contemporaneo.

Gli inizi tra moda e cinema

Originaria di Città di Castello (Perugia), la sua carriera come modella inizia alla fine degli anni Ottanta, lavorando a Milano per l’agenzia Elite Model Management. In pochissimo tempo diviene una delle modelle più richieste e conosciute in Italia, ma anche all’estero sfilando per griffe importanti, come Dolce&Gabbana. All’inizio degli anni Novanta inizia anche la sua carriera di attrice, esordendo nella miniserie televisiva “Vita coi figli” di Dino Risi. Qui conoscerà il suo futuro compagno Nicola Farron, con cui avrà una relazione di sei anni. Nel corso degli anni, Monica Bellucci poserà per le copertine delle più grandi riviste di moda, come Vogue e sarà testimonial in spot di marchi come Cartier, Dior e ancora Dolce&Gabbana. L’esordio al cinema arriva con “La Riffa” di Francesco Laudadio del 1990. Due anni più tardi arriva ad Hollywood per una piccola parte in “Dracula di Bram Stocker” di Francis Ford Coppola.

Monica Bellucci fotografata da Eric Nehr
Foto: © Eric Nehr – Wikimedia Commons (CC BY-SA 4.0).

Il consacramento in Francia nel mondo

La vita di Monica Bellucci cambia alla metà degli anni Novanta, quando incontra Vincent Cassel, sul set del film francese “L’appartement” (di cui è protagonista). I due si sposeranno nel 1999 e avranno due figlie Deva e Léonie, nate rispettivamente nel 2004 e nel 2010. La relazione tra i due durerà 14 anni, fino alla separazione nel 2013. Monica Bellucci ha vissuto molti anni a Parigi e ha recitato in diversi film francesi. Questo l’ha resa una vera e propria icona. Nel 2006 viene infatti insignita del riconoscimento come Cavaliere dell’Ordine delle arti e delle lettere e nel 2016 riceve la Legion d’Onore, la più alta onorificenza dello stato francese.

La popolarità di Monica Bellucci come attrice trova il suo apice a partire dai primi anni 2000, con film come “Malèna” (di Giuseppe Tornatore). Tornerà a Hollywood per recitare in pellicole iconiche, come “Matrix Reloaded”, “Matrix Revolution” (di Andy e Larry Wachowski) e “La Passione di Cristo” (di Mel Gibson). Nel 2004 inoltre sarà la madrina del 56esimo Festival di Cannes. Negli anni successivi lavorerà a svariati film, spostandosi soprattutto tra la Francia, l’Italia e gli Stati Uniti. Il suo grande talento le farà guadagnare diversi premi, come il Women’s World Actress Award nel 2009 a Vienna, il premio come miglior attrice al Dublin International Film Festival (DIFF) nel 2016 per la sua interpretazione nel film Ville-Marie o il riconoscimento all’eccellenza italiana nel mondo (IIC Los Angeles Creativity Award) donato dall’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles nel 2018.

Monica Bellucci ai Women’s World Awards 2009
Foto: © Manfred Werner – Tsui – Wikimedia Commons (CC BY-SA 3.0).

Monica Bellucci: la vita dopo i 50 anni

Monica Bellucci sembra avere un buon rapporto con lo scorrere del tempo. Lo scorso anno, durante un’intervista a Vogue Arabia ha infatti dichiarato: «Mi piace l’idea della bellezza come concetto dell’evoluzione nella vita. Le donne di 50, 60 e 70 anni sono ancora in buona forma e possono essere un punto di riferimento per le altre donne. Penso che perdere poco a poco la bellezza biologica ci dia la possibilità di guardare la vita da un’altra prospettiva. Forse questo è il privilegio dell’esperienza e della maturità». Forse è proprio il non cercare la giovinezza a tutti i costi che rende Monica Bellucci ancora più affascinante e “magnetica”, un modello per molte donne che trovano nei segni dell’età la vera bellezza naturale. Buon 57esimo compleanno madame Bellucci!

Foto di copertina: © Paul Katzenberger – Wikimedia Commons (CC BY-SA 4.0).

Monica Bellucci compie 57 anni: bellezza e talento senza tempo ultima modifica: 2021-09-30T09:00:00+02:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x