notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito a Piero Angela l’onorificenza di Cavaliere di Gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. Il Quirinale ha diffuso un comunicato e le foto dell’incontro dove si vede Sergio Mattarella accogliere il giornalista e divulgatore scientifico. Il capo dello Stato lo ha premiato e ha dichiarato: “Questo riconoscimento rappresenta il grazie di tante generazioni di italiani”.

piero angela sergio mattarella
Fonte quirinale.it

Piero Angela e il suo contributo determinante per il Paese

Grazie al programma Quark, che conduce dal 1981, Piero Angela si è da sempre contraddistinto per aver offerto un contributo fondamentale alla collettività grazie al suo impegno nell’informazione scientifica. Una missione proseguita anche durante il periodo della pandemia da Coronavirus e che è stato determinante per tutto il nostro Paese. Il giornalista ha dichiarato alla stampa: “Sono stato ricevuto con mia moglie dal presidente Mattarella, nel suo studio. È stato molto gentile, ha avuto parole di considerazione per il lavoro che ho svolto finora. Anch’io ho avuto modo di esprimergli la gratitudine di tutti noi per il ruolo di punto di riferimento che ha in quest’Italia così litigiosa“.

Emozionato per l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Piero Angela ha raccontato l’esperienza all’ANSA: “È stato un incontro molto gradevole, uno scambio piacevole. E poi tutte quelle sale, salette Io sono un amante degli arazzi, e il Quirinale ne è pieno. Il presidente mi ha dato tutte le insegne, nastri e medaglioni. Anche un certificato e quindi adesso sono a posto: non posso più avere altre onorificenze, questa è davvero la più importante“.

piero angela sergio mattarella
Fonte: quirinale.it

Il dono a Sergio Mattarella

Durante l’intervista, Piero Angela ha rivelato di aver donato a Sergio Mattarella il suo libro “A cosa serve la politica?”: “L’ho scritto un po’ di anni fa, ma è ancora attuale, affronta il problema della politica con l’ottica della tecnologia e della scienza, proponendo una visione insolita. Gli ho detto: ‘Presidente, so che lei non può leggere tutto questo, ma se mi leggesse le prime 15 pagine…’. E lui ha sorriso e ha promesso che le leggerà. Insomma, gli ho lasciato i compiti a casa“.
Piero Angela ha ricordato che la politica ha un ruolo importante nella distribuzione della ricchezza, ma deve averlo ancora di più nella creazione di ricchezza, che vuol dire innovazione, educazione, ricerca.

Entrato in Rai nel 1951, Piero Angela ha creato decine di programmi di approfondimento, scritto oltre 40 libri e ricevuto numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero. Sono dodici le lauree honoris causa che si aggiungono alla medaglia d’oro della cultura italiana e all’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Piero Angela nominato Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ultima modifica: 2021-05-12T10:34:20+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x