notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La variante inglese del Coronavirus che si propaga più velocemente, comincia a far paura e a creare ulteriore sconcerto in un’Europa alle prese già da molti mesi con una complessa e difficile crisi pandemica. Vista la diffusione della nuova mutazione del virus molti Paesi, inclusa l’Italia, hanno sospeso i voli con la Gran Bretagna. Ma il virus mutato circola già nel continente e il nostro Paese ha annunciato di aver riscontrato un soggetto positivo alla nuova variante.

E’ già arrivata in Italia la nuova variante del virus

Il paziente positivo alla variante inglese del virus, è rientrato in questi giorni dal Regno Unito con un volo atterrato all’aeroporto di Fiumicino. Il soggetto positivo e il suo convivente che viaggiava con lui sono in isolamento. I due nostri connazionali hanno seguito tutte le procedure stabilite dal ministero della Salute. A renderlo noto gli organi ufficiali del ministero stesso.

coronavirus variante

La variante di Sars-CoV2 che sta circolando in questo momento a Londra e nel sud-est dell’Inghilterra, presenta delle mutazioni sulla proteina di superficie del virus, la cosiddetta Spike. Nonostante si ipotizzi che queste mutazioni possano aumentare la trasmissibilità del virus, non sembrano alterare nè l’aggressività clinica nè la risposta ai vaccini“. Lo ha ribadito il direttore generare della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza.

Il vaccino non perde efficacia

Al momento non c’è nessuna evidenza che la variante del virus del Covid individuato nel Regno Unito sia meno sensibile al vaccino in arrivo, riducendone la sua efficacia. È più veloce ma non ci sono prove che sia capace di fare maggiori danni e uccidere di più”.

vaccino variante

Così il virologo Carlo Federico Perno, professore di Microbiologia all’ UniCamillus e International Medical University di Roma, nonché  direttore del reparto di Microbiologia, IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Perno è in contatto con il virologo Ravy Gupta, della Univesity College London, che ha isolato la nuova variante. 

Registrata anche in Italia la variante inglese del Coronavirus ultima modifica: 2020-12-21T08:31:01+01:00 da Redazione

Commenti