notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Roberto Baggio, il Roby Baggio della nazionale italiana, nasce a Caldogno il 18 febbraio 1967. A 53 anni, è uno dei giocatori italiani più talentuosi della storia. Insieme a Del Piero è uno dei più forti fantasisti della storia della Juventus. Ma anche della nazionale italiana. Con la maglia della nazionale italiana colleziona 56 presenze e segna 27 gol. In azzurro ottiene una medaglia di bronzo ai mondiali Italia ’90 e gioca la finale di USA ’94.

Un grande uomo di calcio

Come campione sui campi di calcio, Roberto Baggio è il terzo calciatore italiano nella storia a vincere il Pallone d’Oro. È il 1993 e il Divin codino indossa la maglia della Juve. A pochi mesi dai mondiali americani, è il nostro Roberto il più forte di tutti. A undici anni dopo Paolo Rossi, cioè dopo Pablito e Gianni Rivera, Roby Baggio è il più grande orgoglio del nostro paese. Un trionfo che arriva nell’anno in cui il Milan di Fabio Capello domina la Serie A, mentre la Juventus di Giovanni Trapattoni chiude al quarto posto, ma vince la Coppa Uefa.

Roby Baggio- numero 10 della nazionale italiana
Fonte foto: Roberto Baggio, Facebook Official page. https://www.facebook.com/RobertoBaggio01/photos/2454403914642487

Roberto Baggio lavora per migliorare la Juventus e getta le fondamenta per quella che sarà la squadra del futuro. Infatti, grazie anche al suo impegno, la squadra bianconera conquista lo Scudetto prima e chiude la stagione con la Champions League e la Coppa Intercontinentale. Quando parliamo di Roberto Baggio parliamo del più grande giocatore italiano di sempre. Si tratta senza dubbio del calciatore più amato, il più iconico. Anche se non ha vinto la coppa del mondo, è un uomo nato con la maglia Azzurra cucita sulla pelle.

Roberto Baggio tra Buddhismo e famiglia

Dopo il ritiro, nel 2004, Roberto Baggio diventa un dirigente sportivo. Ma si occupa anche di molto altro. Per esempio, in pochi sanno di una Soka Gakkai, una scuola laica buddista, che Baggio fa costruire all’interno di uno dei suoi locali. Inoltre scrive la sua autobiografia, nella quale parla della sua carriera, il suo rapporto con la fede buddista e molto altro. Ma è proprio tra i maestri di pace che Roby Baggio trova il suo eroe. Si tratta di Daisaku Ikeda, suo maestro buddhista e attivista per la pace. 

Sempre molto riservato, Roberto Baggio parla poco della sua vita privata. Ma sappiamo che che ha un solo grande amore, sua moglie Andreina Fabbi. Si sposano nel 1989, e allargano la famiglia con tre meravigliosi figli. La prima è Valentina che, sui social, descrive il suo papà come “l’uomo della sua vita“. Poi arrivano Mattia e Leonardo. 

Tanti auguri al “Divin Codino”, giocatore d’altri tempi ultima modifica: 2021-02-18T14:12:00+01:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x