La terra, un posto bellissimo e pieno di vita. Alberi, uomini, animali di ogni tipo, forma e dimensione. Il nostro pianeta è per la maggior parte ricoperto d’acqua. Gli oceani e mari lo caratterizzano, a tal punto da essere stato definito “il pianeta blu”. Pertanto, nasce la necessita’ di luoghi dove poter conoscere e studiare da vicino le creature leggendarie che popolano questo pianeta misterioso, da qui sono sorti luoghi come l’acquario di Genova.

Acquario di Genova - Bambina che osserva un delfino
Una bimba osserva un delfino all’ Acqurio di Genova

L’acquario di Genova e la sua storia

Per anni, l’acquario ha ricoperto il secondo gradino del podio tra gli acquari più grandi del mondo. Con oltre un milione e duecentomila visitatori all’anno è tutt’oggi il terzo acquario più grande d’Europa, dopo quello di Mosca e Valentia. Chiunque vada a Genova dovrebbe visitare l’acquario. Infatti, oltre ad essere una delle principali attrazioni della città, e dell’Italia intera per la sua unicità, è un luogo veramente interessante. Non serve essere un appassionato di pesca o della natura per apprezzare una delle 15 mila specie che vivono all’interno dell’acquario.

Non solo pesci….

A dispetto del nome, che facilmente potrebbe trarre in inganno e lasciar pensare che la struttura sia soltanto dedicata al mondo dei pinnuti, l’acquario ha al suo interno un numero impressionante di animali di tutte le taglie e specie. Uccelli, rettili, pesci, mammiferi ed insetti. Se questo non bastasse ancora a destare la curiosità dei lettori, ci penseranno le 25 mega vasche con squali, delfini, orche, tartarughe, pinguini e foche, a mettere in moto la voglia di scoperta.

Foto di Meduse all’Acquario di Genova

Un tour appassionante di circa tre ore che inizia dalla hall dove sono illustrati alcuni dei numerosissimi pesci che troverete nelle vasche. Nonostante la durata minima di ogni escursione e’ di circa tre ore, quando arriverete all’uscita, avrete come la sensazione di aver appena varcato l’ingresso. Infatti, sarete catturati a tal punto da non rendervi conto di aver trascorso tutte quelle ore al suo interno.

La superba Genova che ospita l’Acquario

Definita così da Giovanni Petrarca, per la sua capacità di ammaliare e sorprendere allo stesso tempo chiunque le si presentasse davanti, Genova è senza ombra di dubbio una delle città più belle d’Italia. I numerosissimi palazzi nobiliari ed i meravigliosi borghi vi cattureranno il cuore. Cullata tra mare e collina, la città “Signora del mare”, oltre ad essere dell’acquario ospita una quantità di chiese, e monumenti, seconda a nessuno.

La bellissima Genova

Genova-La Spezia, andata e ritorno…

A meno di un’ora di treno, attraversando un panorama da sogno, si trova La Spezia. Una volta raggiunta la città, percorrendo il percorso in senso inverso, raggiungerete le uniche e bellissime 5 Terre, cinque gioielli di pregiatissima fattura. Luoghi dalla bellezza mozzafiato che vi rimarranno impressi nella memoria per molto molto tempo. Da non perdere anche Porto venere. Dalla bellissima Porto Venere potrete fare un escursione in battello, dal mare potrete maggiormente apprezzare la bellezza di questi luoghi. Munitevi di fotocamera per immortalare alcune delle coste più belle del mondo. Abbronzatura da urlo e occhiali da sole, il viaggio in Liguria è un mix tra cultura e divertimento.

Acquario di Genova: il terzo piu’ grande d’Europa ultima modifica: 2019-09-04T11:00:43+02:00 da Dalia Grasso

Commenti