L’agenda turistica di Maggio offre innumerevoli appuntamenti per coloro che hanno voglia di relax

Maggio è un mese in cui si fa sentire la voglia del sole, del mare, della montagna. La nostra agenda turistica vi indica tutti gli appuntamenti presenti nella nostra Italia

Alla scoperta dei gioielli dell’arte e della natura italiana

Emilia Romagna

Saperi che nascono dal lavoro della terra, dal recupero di sapori quasi scomparsi, salvaguardia della biodiversità e delle produzioni agricole italiane. Tutto questo ed altro a Frutti antichi. Il 13 ed il 14 Maggio al Castello di Paderna a Pontenure (PC). Durante la rassegna di piante, fiori, frutti dimenticati e prodotti di alto artigianato si terranno conferenze, lavoratori, presentazioni di libri. Frutti antichi. Il 13 ed il 14 Maggio al Castello di Paderna a Pontenure (PC).

Il Carciofo Moretto darà il meglio di sé, il 7 ed il 14 Maggio a Brisighella (RA), uno dei Borghi più belli d’Italia. Durante le due Domeniche ci saranno bancarelle dei prodotti tipici ed artigianato, animazione ed il trenino panoramico per visitare il borgo  ed i colli di Brisighella.

Lombardia

E’ un “tesoro” tutto milanese, lo spazio dell’Albergo Diurno Venezia, in Piazza Oberdan, realizzato tra il 1923 ed il 1925 su progetto dell’architetto Piero Portaluppi. Un tempo vi si trovavano bagni pubblici, terme, negozi di barbiere, manicure, agenzia di viaggi. Ed a maggior ragione in questo periodo vale la pena di visitarlo. Fino al 15 Maggio ospita Senso 80, installazione di Flavio Favelli, il quale crea un percorso in relazione agli spazi dell’ambiente. E’ possibile effettuare una visita, con i volontari FAI.

Sempre a Milano torna Orticola, nota per la qualità e la varietà delle piante esposte e per la cultura del verde. Il tema di quest’anno sarà “Le piante italiane per il giardino italiano”. La mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari ed antichi si svolgerà dal 7 al 9 Maggio presso I Giardini Pubblici Indro Montanelli.

Piemonte

Tanti appuntamenti, secondo la nostra agenda turistica, che spaziano dalla musica all’enogastronomia all’arte. Saluzzo (CN) diventa protagonista, fino a fine Luglio, con i suoi castelli, il centro storico, l’Abbazia di Staffarda, le morbide colline punteggiate dai vigneti e, naturalmente, le Alpi, con il profilo del Monviso. Il mese di Maggio, in particolare, sarà dedicato all’arte.

Saluzzo (CN) diventa protagonista, fino a fine Luglio, con i suoi castelli, il centro storico,

Campania

A Napoli Wine& the City festeggia i suoi 10 anni. Dal 5 al 26 Maggio, secondo l’agenda turistica, circa cento luoghi della città si aprono ad una vivace “festa mobile”. Dalla collina di Posillipo a Spaccanapoli, dalle vie eleganti di Chiaia ai vicoli del centro antico, vengono coinvolti musei e palazzi storici, boutique e ristoranti, atelier di artisti, ipogei millenari, chiese barocche e percorsi urbani.

Si comincia il 5 Maggio al Museo Archeologico Nazionale e si prosegue per tre settimane tra degustazioni, visite guidate, esposizioni di design, sino al gran finale del 26 in Piazza del Municipio.

Alto Adige

Sono oltre 40 le località coinvolte, sino a Giugno, dall’iniziativa Alto Adige Balance. Secondo l’agenda turistica, tante le “esperienze” tra cui quelle all’insegna dei più tipici sapori enogastronomici, con esperti che accompagneranno gli ospiti alla scoperta delle eccellenze del territorio, con tanto di corsi di cucina a “km zero”.

Nel ricco programma anche escursioni, eventi e momenti wellness.

Sono oltre 40 le località coinvolte, sino a Giugno, dall’iniziativa Alto Adige Balance.

Puglia

Gioielli, bijoux, oggetti d’arredo ed altro ancora a Lecce. Dal 19 al 21 Maggio, per Artigianato d’Eccellenza, mostra mercato che si tiene nell’ex Chiesa di San Francesco della Scarpa. La manifestazione si svolgerà in contemporanea con Cortili aperti, evento promosso dall’Associazione Dimore Storiche Italiane che apre ogni anno i giardini ed i cortili dei palazzi storici dell’affascinante città barocca.

Veneto

L’universo di Jheronimus Bosch, l’enigmatico pittore olandese vissuto tra il 1450 ed il 1516, è al centro di una mostra che Venezia, unica città in Italia a conservare suoi capolavori, gli dedica a Palazzo Ducale fino al 4 Giugno. Il punto focale sono proprio le tre grandi opere di Bosch, due trittici e quattro tavole, riportate all’antico splendore grazie ad un sapiente restauro. Il martirio di santa Ontocommernis, Tre santi eremiti e Paradiso e Inferno. A queste si affiancano circa 50 opere attinenti al tema.

Rossana Nardacci

Autore: Rossana Nardacci

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre.
Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.
Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti

Agenda turistica di Maggio. Gioielli dell’arte e della natura da scoprire ultima modifica: 2017-05-05T07:43:36+00:00 da Rossana Nardacci

Commenti