Il turismo è un settore che nonostante la crisi offre ancora molte opportunità. E che, grazie alla tecnologia, ha creato nuove figure. Esso vale il 10% del prodotto interno lordo italiano. E genera quasi un milione di posti di lavoro. Un settore certamente da sfruttare visto l’interesse a visitare il nostro Paese.

L’Italia con i suoi 8 km di costa, i 53 siti inclusi dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità, le numerose città d’arte, gli splendidi borghi, è sempre ai primi posti nella classifica delle mete più ambite. E così, accanto alle professioni tradizionali, come la guida turistica ed i mestieri legati all’ospitalità, si fanno strada nuovi lavori legati al mondo del web.

Chiara ed Elisa: Professioniste del turismo che hanno trasformato il sogno di lavorare nel turismo in una solida realtà

Chiara ed Elisa Professioniste del turismo che hanno trasformato il sogno di lavorare nel turismo in una solida realtà
Chiara, receptionist dell’Hotel Barcelò Aran Blu di Ostia

Chiara, receptionist dell’Hotel Barcelò Aran Blu di Ostia. Accoglie i clienti e gestisce il loro soggiorno. Risolve eventuali problemi che possono avere e li aiuta ad organizzare tour e cene.

Elisa, insieme ad altri soci, ha creato lovelybooking.com, una piattaforma che consente agli stranieri di organizzare il matrimonio in Italia. Essi garantiscono un pacchetto completo. Dal pernottamento al catering, dall’organizzazione della cerimonia all’accoglienza degli ospiti.

Un progetto decollato grazie a Bizsparck plus. Un’iniziativa con cui Microsoft sostiene le migliori startup al mondo. Hanno ottenuto 120 mila dollari da investire per sviluppare la piattaforma.

Laetitia ed Angelika: due straniere, professioniste del turismo italiano

Laetitia ed Angelika: due straniere, professioniste del turismo italiano
Da una passione può nascere un mestiere

Laetitia, influencer nel settore turistico. Parigina trapiantata a Roma, promuove sui Social le meraviglie del Belpaese. Da un investimento di circa 50 euro per la realizzazione del sito è riuscita a creare un mestiere. Laetitia promuove mostre, monumenti, esercizi commerciali come ristoranti e locali.

Angelika, responsabile per lo sviluppo e la promozione turistica dei beni del Fai . Tedesca, promuove in Italia ed all’Estero i beni del Fondo Ambiente Italiano: dimore storiche, abbazie, riserve naturalistiche. Si tratta di 34 luoghi incantevoli, aperti al pubblico, sparsi in tutta la Penisola. Per farli conoscere, frequenta le fiere internazionali del turismo ed organizza visite guidate e tour.

Rossana Nardacci

Autore: Rossana Nardacci

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre.
Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.
Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti

Alla scoperta delle bellezze d’Italia grazie alle professioniste del turismo ultima modifica: 2017-08-04T08:36:37+02:00 da Rossana Nardacci

Commenti