notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

I soggetti allergici che soffrono di gravi allergie a cibi, farmaci orali, lattice, punture di api o veleno possono ricevere tranquillamente i vaccini anti Covid-19. Questo il risultato di un aggiornamento guidato dagli allergologi del Massachusetts General Hospital (Mgh). Gli esperti hanno esaminato i dati di oltre 65 mila persone vaccinate con Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson. Le ultime scoperte, pubblicate nel Journal of Allergy and Clinical Immunology: in Practice, rassicurano sul fatto che i vaccini sono sicuri anche per chi ha avuto episodi di anafilassi.

I soggetti allergici possono vaccinarsi contro il Covid

Sulla base di una grande mole di dati, i ricercatori confermano che gravi reazioni allergiche ai vaccini rimangono estremamente rare. Dall’analisi è emerso che bastano alcune domande iniziali chiare e semplici per identificare i soggetti allergici che possono ricevere tutti e 3 i vaccini, senza la necessità di una visita allergologica. “Con l’esperienza, siamo stati in grado di restringere in modo significativo il gruppo di pazienti con precedenti allergie che richiedono una valutazione specialistica prima della vaccinazione Covid-19″. Così l’autore senior Kimberly G. Blumenthal, co-direttore del Programma di epidemiologia clinica della divisione di allergia del Massachusetts General Hospital.

massgeneralehospital soggetti allergici
Il Massachusetts General Hospital

Vaccini, milioni di dosi in arrivo

Dal 27 al 29 aprile arriveranno a livello nazionale oltre due milioni e mezzo di dosi e poi dal 30 aprile fino al 4-5 maggio altri 2,6 milioni di dosi. E per maggio sono molto, molto positivo perché le stime mi danno oltre 15 milioni”. Lo ha detto il Commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, parlando a Matera all’interno di un centro vaccinale.

dosi soggetti allergici

Attualmente sono oltre 16 milioni le dosi di vaccino somministrate in Italia. In base ai dati del report del governo aggiornato a questa mattina, sono state inoculate 16.271.272 dosi mentre sono 4.773.616 gli italiani che hanno concluso il ciclo vaccinale ricevendo anche la seconda dose. Complessivamente sono stati distribuiti 19.700.240 dosi: le regioni hanno dunque a disposizione quasi 3,5 milioni di dosi.

I dati di oggi

Intanto è sempre sotto stretta osservazione l’andamento della curva dei contagi in tutto il nostro Paese. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, i nuovi casi positivi registrati in Italia nelle ultime 24 ore sono 16.232 (ieri 13849). Complessivamente i casi positivi sono 472.196 ( ieri 475.635); i dimessi guariti sono 19.215 (ieri 20.552). I decessi di oggi sono 360 ( ieri 390). I tamponi effettuati sono 364.804 ( ieri 350.034). In terapia intensiva vi sono ancora 3.021 pazienti Covid mentre in isolamento domiciliare ci sono 447.081 persone contagiate dal Coronavirus.

Anche i soggetti allergici possono fare i vaccini anti-Covid ultima modifica: 2021-04-22T18:05:06+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x