antagnod
credit skimania.it

 

Circondata dalle cime del Monte Rosa che superano i 4000 metri, e lambita da imponenti ghiacciai, l’alta Valle di Ayas ha la forma di un largo anfiteatro aperto verso sud, che va a chiudersi a nord in uno stretto e boscoso vallone, sopra il paese di Champoluc.

L’orientamento nord-sud della valle, percorsa dal torrente Evancon, fa sì che Ayas abbia la posizione più soleggiata di tutta la regione.

Nella conca di Ayas sono distribuiti ben 35 villaggi, pittoreschi e antichissimi, dalle case addossate le une alle altre e costruite nel tipico stile walser, ossia con la base in muratura e la parte superiore in tronchi che poggia su colonnine a fungo, mentre il tetto è ricoperto id lastre di ardesia: i cosiddetti rascard.

L’unico vero centro è Antagnod, sede del comune e della parrocchia da quasi mille anni.

Antagnod nel comune di Ayas (Aosta) ultima modifica: 2017-11-25T22:09:50+00:00 da Flavia Cantini

Commenti