L’associazione Matera Convention Bureau firma la XII edizione dello storico presepe vivente realizzato nell’antica città lucana. Il tema è “Ascolta la mia voce”, parole che si vestono di luce nuova per incantare le migliaia di visitatori che, sicuramente come ogni anno, visiteranno la rappresentazione sacra. Il lavoro teatrale si terrà all’interno del cine-teatro “G. Guerrieri” nello storico Palazzo dell’Annunziata, in piazza Vittorio Veneto di Matera. La performance è prevista per l’8 dicembre. I giorni di visita del presepe sono dall’8 al 10 dicembre; dal 17 al 18 e dal 6 all’8 gennaio 2023.

presepe vivente matera

Il presepe vivente di Matera

Tra voci narrate, luci, suoni ed effetti speciali lo spettatore sarà trasportato e affascinato dalla magia della notte di Natale in cui venne al mondo Gesù, il re dei re. Cinquanta minuti di spettacolo per riproporre momenti salienti della ‘storia sacra’ per eccellenza: l’Annunciazione, la Visitazione, il Sinedrio, la strage degli Innocenti. E poi infine la grande emozione della Natività che si ripete nella millenaria città dei Sassi.
Attori e compagnie teatrali saranno indiscussi protagonisti del nuovo format. Con l’attenta regia di Gianpiero Francese di Operaprima Srl, cercheranno di trasmettere forti emozioni e sentimenti nella mente e nei cuori di chi assisterà alla rappresentazione. Il senso del Natale tra storia, tradizione e buoni sentimenti, di cui tanto ha bisogno il nostro mondo di oggi.

(Immagini pagina Facebook Presepe vivente nei Sassi di Matera)

Ascolta la mia voce, emozioni e suggestioni del presepe vivente di Matera ultima modifica: 2022-12-04T09:38:31+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x