notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Gli italiani amano il cioccolato. Si acquista in ogni periodo dell’anno e per qualsiasi occasione. Che si attraversi lo stivale, dalla Sicilia alla bella Milano, il risultato non cambia il cioccolato mette tutti d’accordo! Ma vediamo insieme quali sono le tipologie di cioccolato presenti sul mercato in Italia e a quali gusti gli italiani non possono proprio rinunciare! E voi quale preferite, cioccolato al latte o fondente?

Cioccolato al latte o fondente?

La sfida è tutta nel gusto prima che nei vantaggi a livello di benessere per il corpo. Alcuni preferiscono il cioccolato al latte, altri la versione fondente più o meno extra, ovvero a seconda della percentuale presente nella barretta. Ed ognuno ha in fondo la propria motivazione per scegliere uno o l’altro gusto. Ma cosa dice la scienza a riguardo? E’ ormai consuetudine indagare le qualità del cioccolato e chiedersi quanto faccia bene alla salute oltre che all’umore. Perché si sa, sono tantissimi gli italiani ma non solo, ad amare il cioccolato. Si dice rilasci serenità e benessere e che plachi i malesseri dell’animo. Una motivazione non da poco, ma che diventa marginale dopo che avrete conosciuto di tutti i benefici del cioccolato!

Cioccolato al latte o fondente - barretta di cioccolata

Quanto fanno bene il cioccolato fondente e il cioccolato al latte?

Il cioccolato in genere contiene una sostanza, i flavonoli, in grado di conferire all’organismo tutti i benefici degli antiossidanti, compresa la facoltà di alleggerire il rischio di malattie legate al sistema cardiocircolatorio. Un beneficio non da poco se vi si aggiunge anche quella componente afrodisiaca legata alla feniletilammina, una sostanza emessa dal nostro cervello che è  in grado di scatenare gli ormoni e il desiderio, contenuta in piccole dosi anche nel cioccolato. E se è vero che siamo pur sempre fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni…anche assaggiare un po’ di cioccolato potrebbe inaspettatamente rilasciare benefici interessanti per il corpo e la mente!

Com’è fatto il cioccolato

Ma vediamo nel dettaglio da cosa è composto il cioccolato, che sia al latte o fondente poco cambia se non nelle sue dosi. Infatti, il cioccolato nasce da una miscela di cacao in polvere, burro di cacao e zucchero. Queste sostanze che sono alla base di una golosissima pasta di cacao, possono poi essere completate dalla presenza di nocciole, praline, gocce e da qualsiasi altra bontà venga in mente ai maestri cioccolatieri. Immancabile poi all’interno del cioccolato l’aggiunta di aromi e talvolta anche di coloranti particolari in grado di darle sapore, gusto ed odore tutto particolare. Ma chi vince la sfida della bontà? La scienza ci dice che maggiore è la presenza di polvere di cacao all’interno del cioccolato, maggiore sarà il suo effetto benefico sull’organismo. Ed è per questo che solo a livello scientifico pare che il cioccolato fondente sia da preferire a quello al latte. Ma, al cuor non si comanda e il cioccolato al latte piace a grandi e a piccini!

Cioccolato al latte o fondente - pezzi di cioccolata bianca

Cioccolato piccante

Anche il cioccolato piccante rapisce e conquista tanti golosi. Al suo interno si possono trovare sia pepe che peperoncino. Un tipo di cioccolato davvero particolare indicato anche come accompagnamento ad un dopocena.

Il cioccolato bianco…un finto cioccolato

Il cioccolato bianco a differenza del cioccolato fondente o di quello al latte è in verità un finto cioccolato. Ebbene sì perchè la composizione del cioccolato bianco è in gran parte fatto di zucchero e burro di cacao. Non esattamente carico quindi di polvere di cacao. Per questo il suo colore è chiaro ed il suo gusto è infinitamente dolce… e voi quale preferite? Cioccolato al latte o fondente?

Cioccolato al latte o fondente? Tutte le sfumature della felicità ultima modifica: 2020-11-08T11:00:00+01:00 da Annamaria Punzo

Commenti