notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Anche se la situazione pandemica è decisamente sotto controllo, gli esperti dicono che sono in aumento i contagiati da Covid-19 asintomatici. Secondo le stime, per tre persone con una polmonite da Covid-19 ce ne sono altre 97 positive al virus, ma che non hanno sintomi. Intanto i report ministeriali confermano la curva discendente dei contagi nel nostro Paese.

covid asintomatici

Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute nelle ultime 24 ore si sono registrati 4.147 nuovi casi positivi (ieri 3.937). I nuovi decessi sono 171 (ieri 121). I dimessi guariti di oggi sono 10.808 (ieri 11.930); complessivamente i casi positivi sono 253.193, 6.836 in meno rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore sono 243.967 (ieri 260.962). Nei reparti di terapia intensiva sono ricoverati 1.206 pazienti Covid (ieri 1.278) mentre in isolamento domiciliare rimangono ancora 244.280 persone contagiate dal virus (ieri 250.633).

Covid, in aumento i contagiati asintomatici

“Alcuni di questi casi vengono diagnosticati, altri circolano liberamente. Con i vaccini, la base dei soggetti infetti sicuramente si riduce, ma in termini percentuali aumenta il numero degli asintomatici. Proprio per questo nonostante con il caldo i numeri si abbassino e nonostante la campagna vaccinale, il rispetto delle regole comportamentali rimane fondamentale anche durante l’estate”. Così il virologo Paolo Fazii, direttore del laboratorio della Asl di Pescara e membro del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gtsr) dell’Abruzzo.

virus covid asintomatici

 “La vaccinazione – sottolinea l’esperto – non deve rappresentare un alibi. Con il vaccino si può essere vettori del virus senza sviluppare la malattia o ci si può ammalare in forma lieve, ma si è comunque contagiosi. Anche se i dati disponibili non ci danno ancora un’idea dei numeri, gli studi dimostrano che c’è un gruppo limitato di soggetti che, seppur vaccinati, si infettano. In pratica si contagiano per un numero inferiore di giorni rispetto alle persone senza copertura vaccinale. Di conseguenza, in termini percentuali gli asintomatici possono essere più di prima, anche se il virus circola meno”.

Covid, aumentano gli asintomatici anche se il virus circola meno ultima modifica: 2021-05-27T18:11:11+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x