notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il Consiglio dei ministri licenzia il nuovo decreto legge con le misure per il contrasto all’emergenza pandemica e introduce anche la zona bianca. Il decreto proroga anche lo stato d’emergenza fino al 30 aprile, così come anticipato dal ministro Roberto Speranza al Parlamento. Intanto la pandemia continua a registrare numeri importanti.

esami laboratorio zona bianca

I nuovi positivi di oggi sono 17.246 ( ieri 15.774) mentre i nuovi decessi sono 522 ( ieri 507). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 160.585 a fronte dei 175.429 di ieri. I dimessi guariti sono 20.115 (ieri 20.532); complessivamente i casi positivi attualmente registrati nel nostro Paese sono 561.280, 3394 in meno rispetto a ieri.

Nuovo decreto in vigore dal 16 gennaio

Nel frattempo la campagna vaccinale anti-Covid si avvicina al primo milione di immunizzati in Italia e si appresta ad essere intensificata in vista dell’arrivo di nuovi vaccini. L’obiettivo è quello di arrivare a disporre di 250 milioni di dosi. In base al nuovo Dpcm mezza Italia potrebbe finire da domenica prossima nelle due liste di alte restrizioni.

Regole zona rossa, arancione e gialla in Italia

Infatti sono 9 le regioni e province autonome a rischiare l’arancione e tre addirittura il rosso. Quest’ultimo colore, con le misure più stringenti, potrebbe essere assegnato a Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia. E resteranno in campo anche per le prossime settimane le limitazioni fissate dall’ultimo Dpcm in scadenza il 15 gennaio. 

La zona bianca

 L’introduzione della zona bianca è un “segnale per il futuro”, ha commentato il ministro Speranza. Nella zona bianca si entrerà in base ad una serie di condizioni: tre settimane di fila con un’incidenza sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti, Rt sotto l’1 e rischio basso. Il ministro ha fatto una sintesi dei provvedimenti che entreranno in vigore dal 16: nuove soglie per l’ingresso nelle fasce.

indice rt

Si va in zona arancione con RT 1 o con un rischio complessivo alto; si va in zona rossa con Rt 1.25. E, ancora, divieto di spostamento tra le regioni anche gialle, con le deroghe già previste. Nel nuovo decreto anche la proroga dello stato d’emergenza fino al 30 aprile. Inoltre persiste il limite di due persone per andare a trovare a casa parenti o amici.

Covid, col nuovo decreto arriva anche la zona bianca ultima modifica: 2021-01-14T17:38:15+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x