notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La curva del contagio, secondo gli esperti registra una crescita lineare, intanto il governo Conte sta preparando una manovra economica da 38 miliardi di euro. “Direi che dobbiamo aspettarci ancora una crescita e arrivare spero al picco entro una settimana”. Così Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli studi di Milano e direttore sanitario dell’ospedale Galeazzi di Milano.

dati 17 novembre contagi

“La curva – ha aggiunto – sarebbe stata esponenziale, invece con le disposizioni abbiamo creato una curva che è una collina. Siamo nella fase di plateau e bisogna insistere, questo è fondamentale”. Intanto oggi il ministero della salute registra 32.191 nuovi casi positivi e 731 nuovi decessi. Attualmente i pazienti positivi sono complessivamente 733.810. L’incremento dei tamponi è pari a 208.458; i ricoveri in terapia intensiva sono 3.612 mentre i nuovi casi di guarigione si attestano a 15.434.

Nuova manovra economica del governo

Una maxi manovra da 38 miliardi di euro. Il governo dà finalmente il via libera alla legge di Bilancio e pensa già al nuovo scostamento che potrebbe aggirarsi sui 20 miliardi, da affiancare ad un ulteriore decreto anti-crisi. Sgravi al 100 per cento per le assunzioni under 35 (di 4 anni al Sud) e per le donne disoccupate in tutta Italia, sostegno all’imprenditoria femminile. E, ancora, 500 milioni per le politiche attive. Sono alcune delle misure pensate per sostenere il mercato del lavoro anche quando a fine marzo finirà il blocco dei licenziamenti.

palazzo chigi e manovra economica
Palazzo Chigi sede del governo nazionale

E poi la conferma del taglio del cuneo fiscale in attesa della riforma dell’Irpef. Prevista una spinta agli investimenti con il potenziamento del piano transizione 4.0 che sale a 24,8 miliardi. Ciò, al fine di incentivare le spese delle imprese e 50 miliardi aggiuntivi per gli investimenti pubblici. E poi assunzioni ad hoc (2.800) per garantire una accelerazione nella spesa dei fondi europei, in attesa che arrivino quelli del Recovery Fund.

Nuovi aiuti per la sanità e il mondo del lavoro

Comunque è la pandemia il filo rosso che tiene insieme gran parte dei 228 articoli della manovra, rivisti fino all’ultimo: tornano gli aiuti per le imprese, a partire dalla proroga della cassa integrazione a carico dello Stato per altre 12 settimane. Insieme allo stop ai licenziamenti fino a fine marzo, e da un fondo anti-Covid da 4 miliardi pensato per i ristori destinati a tutte le attività in affanno.

manovra economica per fondi sanitari

Si rafforza la sanità con il Fondo sanitario che sale e risorse ad hoc, quasi 1 miliardo, per dare aumenti a medici e infermieri. Altri 400 milioni serviranno al ministero della Salute per comprare vaccini e cure per i malati di Covid. Mentre Asl e ospedali potranno contare ancora per tutto il 2021 su operatori aggiuntivi assunti nell’emergenza. Per cercare di far tornare gli studenti in classe, si prevedono 350 milioni per i trasporti pubblici per potenziare scuolabus e autobus, soprattutto nelle ore di punta.

Covid, curva lineare dei contagi e nuova manovra economica ultima modifica: 2020-11-17T17:35:39+01:00 da Redazione

Commenti