notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

In piscina il virus del Covid resiste solo per qualche secondo e poi muore; lo prova un recente studio. Intanto l’Ema per i prossimi giorni dovrebbe dare il via libera alle vaccinazioni per i giovanissimi tra i 12 e i 15 anni. Per quanto riguarda la diffusione del Coronavirus nel nostro Paese, i dati ministeriali di oggi confermano la curva discendente della pandemia che sta arretrando sempre più. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.490 nuovi casi positivi (ieri 3.995). I nuovi decessi sono 110 (ieri 72). I dimessi guariti di oggi sono 7.032 (ieri 6.573); complessivamente i casi positivi sono 276.439, 4.653 in meno rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore sono 107.481. Nei reparti di terapia intensiva sono ricoverati 1.382 pazienti Covid, mentre in isolamento domiciliare rimangono ancora persone 266.107 contagiate dal virus.

In piscina il virus del Covid muore

“C’è uno studio norvegese, che segue osservazioni già fatte, in cui sembra proprio che il virus non resista oltre 20-30 secondi sulla superficie dell’acqua per via del cloro. Quindi l’effetto sembra veramente confermato”. A spiegarlo in merito ai rischi di contagio da Sars-Cov-2 nelle piscine è stato Guido Rasi, consulente del commissario per l’emergenza Coronavirus e già direttore dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema).

lavorare in Arabia Saudita piscina

 In vista dell’arrivo dell’estate una delle preoccupazioni sono i richiami dei vaccini in vacanza. “Il problema – precisa Rasi – è la logistica. E’ un aspetto non banale, le regioni devono sedersi a un tavolo con il commissario. Le dosi ci saranno e in teoria si potrebbe fare ma bisogna sedersi, programmare e fare”.

Vaccini per giovanissimi, presto l’ok dell’Ema

E’ atteso invece in settimana il via libera dell’Europa al vaccino anti-Covid per ragazzi tra 12 e 15 anni. “Sarà sicuramente approvato all’Agenzia europea dei medicinali.

covid vaccini piscina

Esso fa parte del secondo grande obiettivo della pandemia, ovvero stroncare la diffusione del virus”. Così Guido Rasi che è anche direttore scientifico del provider di educazione continua in medicina di Consulcesi.

Covid, in piscina il virus resiste solo per una manciata di secondi ultima modifica: 2021-05-24T17:51:30+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x