notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Vaccini per i giovanissimi: Pfizer chiede il via libera dell’Ema. L’azienda farmaceutica fa sapere di aver chiesto all’agenzia europea per il farmaco (Ema), l’autorizzazione per estendere l’utilizzo del suo vaccino anti-Covid anche ai ragazzi fa i 12 e i 15 anni. Così, come già accaduto negli Stati Uniti nelle scorse settimane. Intanto continua il monitoraggio costante della curva dei contagi da Covid-19 nel nostro Paese.

pfizer vaccini per giovanissimi

Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 13.446 (ieri 14.320). I nuovi decessi sono 263 (ieri 288). Complessivamente, i soggetti attualmente positivi sono 436.720 (ieri 438.709)i dimessi guariti delle ultime 24 ore sono 15.621 (ieri 18.088). I tamponi effettuati sono 338.771; in terapia intensiva i pazienti Covid sono 2.583; in isolamento domiciliare rimangono ancora 414.747 persone contagiate dal virus.

Vaccini per i giovanissimi

Mentre l’Ema valuta la richiesta di Pfizer per iniziare ad estendere le vaccinazioni anche ai giovanissimi, ieri in Italia sono state somministrate oltre 500 mila dosi di vaccino. “Nella giornata del 29 aprile – spiega la struttura del commissario per l’emergenza Figliuolo – sono state 508.158 le somministrazioni effettuate nel quadro della campagna vaccinale nazionale. Il dato conferma le previsioni e dimostra che la macchina delle vaccinazioni è efficiente. Il mantenimento di almeno 500 mila somministrazioni al giorno – sottolinea Figliuolo – è adesso sempre più legato alla puntualità e alla consistenza delle consegne di vaccini da parte delle aziende farmaceutiche“.

vaccini per giovanissimi

Il pass Covid

Il sistema di gestione dei nuovi certificati digitali Covid Ue sarà operativo dal primo giugno dopo una fase di sperimentazione che inizierà dal dieci maggio con un primo gruppo di oltre 15 Paesi, tra cui l’Italia. Lo si apprende da fonti Ue. Il passaggio successivo prima dell’entrata in vigore del nuovo sistema di pass sarà l’approvazione da parte degli Stati membri, prevista per la fine di giugno. “Ma quando arriverà la firma del Consiglio Ue l’infrastruttura tecnica sarà già pienamente funzionante”. Queste le rassicurazioni che arrivano dalla Commissione europea.

green pass vaccini per giovanissimi

Il sistema permetterà facilmente la partecipazione dei Paesi terzi, che intendono accettare il sistema per consentire l’ingresso nel loro territorio. L’integrazione al sistema del pass però dovrà essere convalidata da un accordo legislativo, già presente nel caso della Svizzera, ma che potrebbe richiedere tempi legali piuttosto lunghi.

Vaccini per i giovanissimi, Pfizer chiede il parere all’Agenzia europea per il farmaco ultima modifica: 2021-04-30T18:26:39+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x