notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Da lunedì prossimo ci saranno le prime le regioni in zona bianca ovvero Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. In questo verranno meno tutte le restrizioni ad eccezione del distanziamento e dell’utilizzo della mascherina. Inoltre dovranno essere sempre adottati i protocolli di sicurezza previsti per i differenti settori. Una situazione di ottimismo e fiducia che, per metà giugno, potrebbe caratterizzare quasi tutta la nazione.

regioni zona bianca

Buoni auspici confermati dai dati quotidiani diffusi dal ministero della Salute. I report, per le ultime 24, registrano  3.738 nuovi casi positivi (ieri 4.147). I nuovi decessi sono 126 (ieri 171). I dimessi guariti di oggi sono 10.534 (ieri 10.808); complessivamente i casi positivi sono 246.270, 6923 in meno rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore sono 249.911 (ieri 243.967). Nei reparti di terapia intensiva sono ricoverati 1.142 pazienti Covid (ieri 1.206) mentre in isolamento domiciliare rimangono ancora 237.936 persone contagiate dal virus (ieri 244.280).

Regioni in zona bianca e vaccini anche in discoteca

 E con i dati in costante miglioramento il commissario per l’emergenza Covid Francesco Figliuolo apre alle discoteche. Il generale chiede infatti di valutare i protocolli per l’eventuale ripartenza, sempre insieme alla possibilità di somministrare il vaccino ai più giovani all’interno dei locali. I dati della cabina di regia del ministero della Salute confermano dunque il trend che si registra da diverse settimane. Ciò, grazie soprattutto alla velocizzazione della campagna vaccinale che ha consentito di ridurre i ricoveri nei reparti ordinari e nelle terapie intensive.

discoteca

Dal 3 giugno vaccini per tutte le età vaccinabili

Intanto dal 3 giugno le Regioni potranno somministrare dosi per tutte le fasce di età vaccinabili. A tal proposito si potrà ricorrere a tutte le potenziali risorse, comprese le strutture aziendali. Sempre dal 3 giugno sarà inoltre possibile somministrare vaccini a tutta la popolazione fino ai 16 anni, senza più dover rispettare il criterio delle varie categorie. È quanto prevede la circolare della struttura commissariale per l’emergenza Covid che dovrebbe essere diffusa a breve.

Covid, presto le prime regioni in zona bianca e vaccini per tutte le età ultima modifica: 2021-05-28T18:37:30+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x