notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il diritto alla felicità dei bimbi sembra un concetto scontato, ma quando i bimbi in questione soffrono di patologie gravi o croniche può essere davvero complicato trovare una via che li metta davvero a loro agio.

Dynamo Camp - locandina 5x1000

Dynamo Camp

Nata nel 2007 da Fondazione Dynamo, Dynamo Camp Onlus offre programmi di Terapia Ricreativa con assistenza specifica a bambini un po’ speciali creando opportunità d’incontro e svago capaci di restituire agli ospiti un reale senso di vacanza. Una preziosissima rarità per famiglie che vivono un quotidiano di ospedalizzazioni e terapie domiciliari.

Dynamo Camp - bambino con educatore che gioca
Dynamo Camp (Facebook)

A differenza di quanto si poteva temere all’inizio della pandemia, anche quest’anno il campo accoglierà i piccoli ospiti. I bimbi come sempre saranno accompagnati in un ambiente naturale, ma protetto. La normalità della struttura è la sua forza. Nondimeno, è garantita la massima sicurezza, con un’assistenza medica invisibile seppure onnipresente, e la presenza di un staff altamente qualificato. La terapia ricreativa prevede innanzitutto che i bambini ritrovino fiducia nelle proprie capacità, sperimentando lo sport, il contatto con gli animali, laboratori creativi, teatro e perfino il circo. Stimoli necessari, attenzioni che ai piccoli non dovrebbero mai mancare – ecco perché anche durante l’emergenza l’organizzazione ha offerto a bambini e famiglie un programma web open, #ACasaComeADynamo, realizzando routine specifiche per le associazioni che durante l’anno si occupano dei piccoli in difficoltà.

Dynamo Camp - post facebook momento della sanificazione
Dynamo Camp, sanificazione (Facebook)

In Italia sono ogni anno oltre 10000 i minori a cui vengono diagnosticate patologie gravi o croniche. Vacanza per loro è un concetto tante volte sconosciuto. E così per le loro famiglie. I bimbi sono sottoposti a terapie invasive o di lunga durata, spesso a intensi periodi di ospedalizzazione, a convalescenze complicate. Missione di Dynamo Camp Onlus è riconoscere anche a loro il diritto alla felicità sottoscritto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La vacanza di Terapia Ricreativa offerta da Dynamo anche quest’anno sarà destinata a bambini non accompagnati dai genitori ma pure a quelli che volessero portare con sé tutta la famiglia, fratelli e sorelle compresi. A oggi le patologie ospitate al Dynamo sono più di 70 e complessivamente, dall’avvio del progetto nel 2007, il Camp ha visto sorridere tra le sue mura 8800 bambini.

Dynamo Programs

I Dynamo Programs, ossia le attività di Terapia Ricreativa extra-camp hanno interessato ad oggi 25.340 bambini in ospedali, associazioni e case famiglia. Tutto ciò è stato possibile grazie al il coinvolgendo di 42.300 persone.

Dynamo Camp - Linus E Nicola Savino

In molti si mobilitano a favore dell’associazione. Spicca tra tutti per il dodicesimo anno consecutivo il supporto di Radio Deejay. All’inizio dell’anno Linus e Nicola Savino si sono messi letteralmente all’asta per raccogliere fondi a favore dell’associazione. In palio 20 uscite in bici con Linus e 20 uscite di corsa con Nicola Savino. La radio porta da anni il Dynamo Camp nel cuore, e ai microfoni il suo messaggio: il diritto di tutti i bimbi alla felicità. E mai come quest’anno una vacanza sarà di sostegno a loro, alle loro mamma e ai loro papà. Doniamo, allora.

Foto in evidenza di MI PHAM su Unsplash

Dynamo Camp aprirà perché tutti i bimbi meritano una vacanza ultima modifica: 2020-06-06T09:00:00+02:00 da Simona Aiuti

Commenti