notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Fino a domenica 23 maggio, Budapest è scenario dei Campionati europei di nuoto 2020. Che, posticipati a causa della pandemia, sono cominciati solo il 10 maggio. Per l’Italia, però, è valsa la pena aspettare: la romana Simona Quadarella ha polverizzato le avversarie, aggiudicandosi la medaglia d’oro negli 800 stile libero.

Il quarto oro europeo

Alle vittorie, Simona Quadarella è abituata. Sono ben quattro gli ori ottenuti, tra cui il triplete a Glasgow 2018 (in quell’occasione trionfò nei 400, negli 800 e nei 1.500 stile libero). Che gli 800 di Budapest siano l’inizio del suo secondo triplete? È quello che spera l’atleta romana, e con lei l’Italia intera. Del resto, le premesse ci sono tutte. Simona ha battuto Anastasia Kirpichnikova ed Anna Egorova col tempo di 8’20”23, il terzo dell’anno. Scrivendo poi su Instagram: “One More Time” (“ancora una volta”). “Sono felice, ma mi aspettavo un tempo migliore” ha commentato lei dopo la gara, con tutta la stoffa d’una campionessa che non si accontenta.

Simona Quadarella vince gli 800 stile libero a Budapest e ottiene il quarto oro europeo – pagina Instagram di Simona Quadarella

Mio papà faceva per hobby l’istruttore di nuoto e mi ha messo in acqua quando avevo pochi mesi, poi ho fatto i vari corsi” ha raccontato, nel corso di un’intervista a Vanity Fair. “Dico sempre che non è l’atleta che sceglie la specialità, ma il contrario. Verso i dieci anni ho capito che la gara in cui andavo meglio erano i 1500, che avevo appunto più resistenza, quindi mi sono concentrata su quella“. Dopo i 1500 sono arrivati gli 800 e i 400, in cui Simona Quadarella ha trionfato. Nuovamente. Come a dire che niente è impossibile.

Simona Quadarella, la carriera

Romana classe 1988, Simona Quadarella è salita alla ribalta a Glasgow 2018. Ha vinto quattro medaglie europee e tre mondiali: ai Mondiali di Gwangju 2019 ha trionfato nei 1500 stile libero, segnando il record italiano. E sono diversi i suoi primati, registrati principalmente all’Universiade di Tapei nel 2017. Del resto, Simona è cresciuta nell’acqua. Complice il papà allenatore, ha cominciato a fare sul serio quando aveva solamente otto anni. Si è poi tesserata per il Circolo Canottieri Aniene, ed è attualmente allenata dall’ex olimpico Christian Minotti. Lo stesso campione che l’ha portata a vincere il bronzo al suo esordio ai Campionati mondiali di nuoto di Budapest 2017 (nei 1500 stile libero).

Simona Quadarella ha vinto in carriera quattro ori europei e tre medaglie mondiali – pagina Instagram di Simona Quadarella

Dopo Budapest 2017, è stata la volta di Glasgow 2018. Il vero palcoscenico della sua popolarità. In terra scozzese ha vinto l’oro negli 800 stile libero stabilendo il record italiano (in precedenza detenuto da Alessia Filippi), e poi nei 1500 e nei 400. Si è infine ripetuta a Gwangju, prima di essere costretta allo stop dal lockdown (e dal Coronavirus che l’ha colpita in prima persona). Ora Simona Quadarella è tornata, e lo promette: di lei si sentirà parlare, ancora e ancora.

Europei di nuoto, medaglia d’oro per Simona Quadarella ultima modifica: 2021-05-19T19:53:21+02:00 da Laura Alberti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Pubblicato il

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x