Nelle ultime ore molti di voi avranno notato una curiosa novità riguardo le emoji su Facebook. Tra la faccina sorridente e quella arrabbiata si è aggiunta infatti quella che raffigura un arcobaleno. Tranquilli, non avete nessun virus e il Social Network più popolare al mondo non è stato hackerato da nessuno. Si tratta semplicemente di un omaggio di Facebook alla comunità LGBTQ.

Il Mese del Pride

Per prima cosa occorre specificare a cosa ci riferiamo quando si parla di comunità LGBTQ. Stiamo parlando di un termine per indicare le persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer e tutte quelle non eterosessuali. Da sempre esse combattono per i loro diritti, spesso negati non solo dalle istituzioni, ma anche dalla società stessa. Questo ha dato vita al Gay pride, ovvero a quel concetto in cui si rivendica l’orgoglio di essere come si è. Negli anni sono state organizzate manifestazioni, eventi e marce in tutto il mondo. Inoltre, da diversi anni a cavallo tra giugno e luglio, si festeggia il Mese del Pride. Tale mese venne scelto in quanto il 28 giugno 1969 scoppiò la prima rivolta per le strade di New York condotta da omosessuali, bisessuali e transessuali. Da allora il 28 giugno è visto come giorno simbolo della comunità LGBTQ.

Il sostegno di Facebook e come attivare la nuova emoji

Gli eventi in programma questo mese sono migliaia e sparsi in tutto il mondo. Il noto Social Network ha voluto poi mostrare la propria partecipazione al Mese del Pride con varie iniziative. Quella che più ha incuriosito gli utenti è stato l’inserimento di una nuova emoji. L’oggetto di questa nuova faccina è il simbolo della comunità gay, ovvero la bandiera dell’arcobaleno. Per poter utilizzare la nuova emoji basterà seguire con un Mi Piace la pagina dedicata e per magia si attiverà il nuovo pulsante.

facebook

Nulla di più semplice insomma, ma se volete sentirvi ancora più vicini alla causa ci sono altri modi. Oltre alla classica cornice per l’immagine profilo, sono stati inseriti nuovi filtri per la fotocamera di Facebook, nonché degli adesivi a tema per Messenger. Potremo poi unirci al movimento #KindComments su Instagram e lasciare dei commenti che saranno proiettati direttamente sui muri delle maggiori città americane ed europee. Per un sostegno diretto sono state infine organizzate varie raccolte fondi, tutte elencate nella pagina della comunità LGBTQ.

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Facebook: per il mese di giugno una nuova emoji ultima modifica: 2017-06-12T20:16:53+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti