Primo Maggio festa del lavoro, i sindacati organizzano una grande manifestazione ad Assisi. Domenica primo maggio tutti nella città del ‘Poverello’ in piazza San Francesco per l’iniziativa nazionale promossa dalle organizzazioni sindacali confederali. “Al lavoro per la pace”, questo lo slogan dell’iniziativa che prevede oltre alle testimonianze dei delegati sindacali, i comizi dei tre segretari generali Maurizio Landini (Cgil), Luigi Sbarra (Cisl), Pierpaolo Bombardieri (Uil).

Festa del lavoro

La sicurezza sul lavoro sarà uno dei temi più importanti della manifestazione. In merito, i tre segretari di Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, Angelo Manzotti e Maurizio Molinari, così si sono espressi. “Il Primo Maggio è una giornata fondamentale per la democrazia e per la nostra Repubblica fondata sul lavoro. Quest’anno ad Assisi lo sarà ancora di più per il messaggio universale che partirà da piazza San Francesco. Assisi è terra di pace ed è importante che proprio dalla città del patrono d’Italia si alzi la voce del mondo del lavoro per dire basta all’aggressione russa in Ucraina.

GUERRA UCRAINA

Basta agli spargimenti di sangue, all’escalation militare. Basta a tutte le guerre che insanguinano il mondo. Il lavoro crea mentre la guerra è solo distruzione. Per questo mettiamoci al lavoro per la pace”. Tema cardine, dunque, sarà anche la pace e la risoluzione del conflitto in Ucraina che da due mesi tiene il mondo col fiato sospeso.

festa del lavoro

Oltre alla manifestazione nazionale di Assisi, i sindacati hanno organizzato decine di eventi nelle piazze di tutta Italia in cui interverranno delegate e delegati, lavoratrici e lavoratori con le loro storie e le loro testimonianze.

Festa del lavoro, manifestazione nazionale dei sindacati ad Assisi ultima modifica: 2022-05-01T08:30:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x