Tre film italiani in corsa alla Quinzaine des Rèalisateurs del Festival di Cannes

L’Italia, con tre film, sarà protagonista della sezione collaterale che ospita il cinema d’autore e di ricerca

 “L’intrusa” di Leonardo Di Costanzo, “Cuori Puri”, esordio di Roberto De Paolis e “A Ciambra” di Jonas Carpignano al Festival di Cannes 2017

Il sud, la periferia napoletana, le zone d’ombra. L’intrusa, l’ultimo film di Leonardo Di Costanzo che torna su temi ed i luoghi già esplorati in un lungo percorso da documentarista e nel suo primo lungometraggio di finzione, L’intervallo, è una delle tre pellicole italiane selezionate dalla Quinzaine des Réalisateurs, sezione collaterale del Festival di Cannes.

Al centro dell’Intrusa, c’è la moglie di un camorrista che si nasconde in un centro d’accoglienza aperto da una donna del nord. Luogo in cui ha una possibilità di convivenza diversa, un luogo di “sperimentazione”.

Cuori puri film d’esordio di Roberto De Paolis. Romanzo di formazione con Barbora Bobulova e Stefano Fresi.

Cuori puri film d’esordio di Roberto De Paolis

Protagonisti Agnese e Stefano, lei diciassettenne prossima al voto di castità, lui custode di un parcheggio con un passato difficile.

Jonas Carpignano, giovane regista italo-africano, sulla Croisette è già passato con un corto (alla Semaine de la Critique, vincendo il Discovery Award) che è l’ispirazione per questo, molto atteso, A ciambra, incursione nella comunità rom stanziale di Gioia Tauro in Calabria.

Festival di Cannes 2017, ecco le star

Il Festival di Cannes si terrà nella cittadina francese dal 17 al 28 Maggio prossimo.

A rappresentare l’Italia al Festival di Cannes ci saranno “Fortunata” di Sergio Castellitto

A rappresentare l’Italia al Festival di Cannes ci saranno “Fortunata” di Sergio Castellitto con Stefano Accorsi e Jasmine Trinca. E “Dopo la guerra” di Annarita Zambrano, con Giuseppe Battiston e Barbora Bobulova. Entrambi nella sezione “Un certain regard”.

Nessun titolo italiano concorrerà invece per la Palma d’oro. Tra i 18 film in gara per il massimo riconoscimento spicca “L’inganno” di Sofia Coppola con Colin Farrell, Kirsten Dunst e Nicole Kidman. Ella a Cannes sarà presente due volte. Sarà anche nel cast di “How to talk to girls at parties”.

Molto attesi anche “The Meyerowitz stories” con Adam Sandler e Dustin Hoffman. “You were never really here” con Joaquin Phoenix. “Happy end” di Michael Haneke con Isabelle Huppert.

Tra gli eventi speciali divi attesi, Jeremy Renner, Kristen Stewart, Julianne Moore, Michelle Williams e Robert Pattinson.

http://www.mymovies.it/cinemanews/2017/140992/

Rossana Nardacci

Autore: Rossana Nardacci

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre.
Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.
Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti

Festival di Cannes 2017: Italia protagonista della sezione collaterale ultima modifica: 2017-04-24T07:26:01+00:00 da Rossana Nardacci

Commenti